Territorio

Storia dei luoghi e città venete

0

VENETI E VENEZIA, DUE ESTRANEI? ILLUMINIAMO L’IGNORANZA.

TUONAVA IN TWITTER il solito provocatore, forte del fatto di non aver letto un libro di storia veneta, o di aver letto solo quelli sbagliati, che Venezia col Veneto attuale non c’entra, e non solo, i veneziani si comportarono come...

0

MARCO, MARCO! GRIDANO I PADOVANI AL GRITTI. LA RINASCITA DELLA NAZIONE.

  Siamo a metà luglio del 1509, tutto per Venezia pareva perduto dopo la sconfitta alle porte di Milano a causa dell’incapacità del conte di Pitigliano a capo della pur potente truppa mercenaria veneziana. Una dopo l’altra, le città della...

0

L’ASSEDIO DI FAMAGOSTA, UN FILM MAI REALIZZATO.

  Una tragedia epica, che però pose le fondamenta per la riscossa di Lepanto, e il martirio di Marc’Antonio Bragadin, di Astorre Baglioni, di tanti altri trucidati e torturati, non fu vano. Anche se certa storiografia radical chic cerca di...

0

LA MULA O MUSSA, DEGLI ANTICHI MONTANARI VENETI

Oggi sotto un gagliardo sole settembrino sono arrivati i “boscarioli” proprietari del bosco confinante, con una slitta fabbricata a mano caricata sulla loro Panda rigorosamente “d’epoca”. La “mussa o mula”, così si chiama, servirà a portare giù dalla cima della...

0

IL DISCO SOLARE E LE PALEOVENETE

Fausto Levorin “Carega” ha segnalato questo intervento Osservando le diverse rappresentazioni femminili paleovenete ci si rende conto di quanto fosse variegata la moda dell’ epoca, indubbiamente legata al ceto sociale e religioso. Vi è un particolare oggetto posto sul capo...

0

IL RINATO LEON DI TRAU’, DI MONITO ALLA STOLTEZZA DEGLI UOMINI

E’ dal 1932 che manca il povero Leone di Traù con quella scritta particolare che ammoniva gli empi che non rispettavano la Legge di Dio. Oggi si dibatte timidamente in zona, se ricollocarlo, ma pare che ancora i tempi non...

0

IL TRADITORE ANDREA BAROZZI E L’IMPLACABILE VENDETTA DI VENEZIA

L’implacabile Irene Bignardi, radical chic che prova  a far le pulci alla gloria di Venezia, ci fornisce tuttavia una notizia interessate che qui vi giro. Riguarda la giusta vendetta verso un traditore, che cedette i piani della fortezza di Candia,...

l'abbandono di Candia 0

LA RESA DI CANDIA, IL GRANDE MOROSINI E L’ONORE DELLE ARMI.

NEL 1669 Candia è sotto assedio da 24 anni. Caterino Corner, provveditore generale da mar, cade combattendovi, il 13 maggio (Altro Eroe semisconosciuto).  Una grande spedizione di 6.000 volontari francesi cerca di portare soccorso ai veneziani assediati, ma Candia è...

0

I “QUATRO” MORI, CUSTODI DEL TESORO DI SAN MARCO.. O LADRONI?

In piazza San Marco, sul fianco meridionale della Basilica, posto alla base di quella che fu la torre d’angolo dell’antico castello Ducale, si trova collocato il rilievo scultoreo che raffigura quattro Tetrarchi, scultura egizio-siriaca in granito rosso imperiale del IV...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com