Territorio

Storia dei luoghi e città venete

0

SULL’ALTIPIANO, SETTE COMUNITA’ ALLA PARI.

  Oggi si dice comunemente Altipiano di Asiago o dei Sette Comuni, un tempo era impensabile definirlo con  il primo modo, dato che la Comunità era retta su principi del tutto paritari tra i membri che la componevano, Sappiamo però...

0

IL PARLAMENTO FRIULANO, PIU’ ANTICO DI QUELLO INGLESE

Tra i meriti di Venezia vi fu indubbiamente quello della conservazione delle istituzioni locali, e così fu anche per la Patria del Friuli. Dilaniata da lotte intestine tra fazioni filo imperiali e filo veneziane, alla fine prevalse la seconda, e...

0

CALA’ DEL SASSO. 4.444 GRADINI CARICHI DI STORIA.

  Ricerca di Pierantonio Ganazzin La Calà del Sasso è la storica mulattiera/scalinata lungo la quale veniva trascinato il legname tagliato nei boschi dell’altipiano sovrastante fino al fiume e da qui, assemblato in zattere, veniva trasferito per fluitazione fino alla...

0

IL TAGLIACARTE CON SAN MARCO PER UN BIMBO DEL 1955

Sono riprodotte opere di Gianni Berengo Gardin, Candido Spinazzi e di Cameraphoto… Diamo a Cesare quello che è di Cesare! Mi invita un lettore a scrivere i nomi degli autori degli scatti.  Più o meno era quell’anno. La mia mamma,...

0

1655: LA RIVOLTA DI ARZIGNANO CONTRO I POTENTI LOCALI

Abbiamo descritto sempre la sostanziale armonia tra il governo aristocratico veneziano e il popolo minuto. Ma non mancarono nei quattro secoli del Domini, rivolte locali, dovute a storture momentanee della macchina amministrativa, usate magari contro il popolo dai potentati locali. ...

0

SCHIO IERI COME OGGI, IL DISTRETTO DEI LANIERI

Ivone Cacciavillani Tipico esempio esponenziale di laboratori per conto terzi installati anche nelle case dei contadini, può ravvivarsi in Schio, nella vicentina, all’epoca del dominio marciano, per lavorazioni specializzate, il ferro e la lana.La lavorazione del ferro per via delle...

0

I PICCOLI “PADRONCINI” CASA E CAPANNONE? ANCHE “CO S. MARCO COMANDAVA”

Uno straordinario parallelo tra il Triveneto del boom economico degli anni Sessanta e Settanta del Novecento e la suddivisione del lavoro tramite il “Terzariato” applicato anche nel mondo industriale dello stato da Tera di Venezia. Il grande Ivone Cacciavillani lo...

0

L’ISTRUZIONE SCOLASTICA IN TERRAFERMA, una grande tradizione.

Ho trovato un interessante articolo della studiosa Gianna Marcato dell’università di Padova, che ci illumina sul sistema scolastico pubblico nella terraferma, di cui ben poco in genere si sa.  Si scopre così che l’istruzione pubblica (a spese delle autorità comunali)...

0

VERONA LIBERATA DAL GIOGO FRANCESE, FESTEGGIA

Già mi sono espresso in maniera negativa, da veneto cultore di storia, sul comportamento austriaco, che fu causa concomitante del tracollo veneziano nel 1797. Con il preliminare di Leoben in pratica si incoraggiava Napoleone a impossessarsi dello stato veneto per...

0

LE MERAVIGLIE DELL’ARSENALE DEI “VINICIANI”

Francesco Gasparini Dalle varie officine ospitate dall’Arsenale uscivano navi complete: galere, triremi, quadriremi, galeoni,cocche, fino alle poderose galeazze che con le batterie sulle fiancate cambiarono il metododi combattimento sul mare. La famosa “csa del canevo”, dalla quale uscivano le corde...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com