Territorio

Storia dei luoghi e città venete

0

Venezia libera da sempre

di Danilo Lazzarini. Pompeo Gherardo Molmenti (Venezia, 1852 –  Roma 1928), storico e scrittore veneto di origini friulane, sottosegretario alla Pubblica Istruzione del neonato regno d’Italia, fa, una interessante quanto sintetica considerazione suillo spirito di Venezia alle sue origini, amplificato...

0

I Fratelli Canozi da Lendinara, geniali Maestri di Intarsio

di Elisa Padoan. I fratelli Lorenzo Canozi (Lendinara 1425 – Padova 1477) e suo fratello Cristoforo (1426 – 1477) sono tra i principali esponenti di una spettacolare tecnica artistica, l’intarsio. Essi rappresentano l’eccellenza e la punta di diamante nella sperimentazione...

0

Le rughe di Venezia

di Antonia dei Todeschi. Luciano Todesco, nelle sue ricerche sulla toponomastica veneziana afferma che ogni strada di Venezia deve essere stata un tempo un canale e lo si può ancora notare dalla dislocazione urbana, dall’allineamento dei caseggiati che si snodano...

0

L’affresco di casa Colussi Manéta a Pianaz (Val di Zoldo)

Di don Floriano Pellegrini È merito dell’ing. Gastone Colussi e della moglie Annamaria, prematuramente scomparsa ma sempre spiritualmente presente tra le mura domestiche, aver intuito il valore dell’antica dimora di Pianaz e d’averne avviata la non semplice opera di recupero,...

0

I Bresciani alla guerra di Cipro

di Gualtiero Scapini Flangini. Nel marzo 1570 tutti i domini veneti furono percorsi dall’allarme per i preparativi di guerra degli Ottomani e, prima ancora che fosse definitivamente stipulata l’alleanza con lo Sato Pontificio e la Spagna caldeggiata da papa Pio...