Territorio

IL DOGE CHE MANDO’ UN MANICHINO AL SUO “FUNERAL” 0

IL DOGE CHE MANDO’ UN MANICHINO AL SUO “FUNERAL”

ANTONELLA TODESCO ci parla dell’uso negli ultimi secoli della storia millenaria della Repubblica di Venezia, di sostituire la salma del “Doze” con un suo manichino. Ci fu un precedente che poi diventò regola anche per i Dogi successivi. Se pensiamo poi...

LA MORALITA’ DEL DOGE E IL SUO CONTROLLO 0

LA MORALITA’ DEL DOGE E IL SUO CONTROLLO

Il futuro Doge, prima di essere eletto, doveva depositare l’intera documentazione del suo stato patrimoniale. Doveva giurare di non agevolare né direttamente né indirettamente se stesso, nessun parente o amico. (Quasi come ai giorni nostri sic!) Alla sua morte era effettuata,...

EX CINERIBUS FELTRIS, DALLE CENERI DI FELTRE DISTRUTTA DAGLI IMPERIALI 2

EX CINERIBUS FELTRIS, DALLE CENERI DI FELTRE DISTRUTTA DAGLI IMPERIALI

Quello che accadde a Feltre tra il 1509  e l’anno seguente, sembra una cronaca della II guerra mondiale, con civili e truppe massacrate per rappresaglia senza alcuna pietà (pietà l’è morta diceva una canzone). Ne avevo accennato in un altro articolo,...

LA DEVOTA DI CALDEVIGO, UN MONDO PERDUTO? 0

LA DEVOTA DI CALDEVIGO, UN MONDO PERDUTO?

Statuina erroneamente chiamata la dea di Caldevigo in realtà raffigura una donna orante con le braccia aperte che invoca la divinità la possiamo definire anche: “la devota di Caldevigo”. Il bronzetto e bellissimo colmo di patos e di grande religiosità: raffigura...

I CORRIERI DELLA POSTA VENETA, I CAVALLANTI 0

I CORRIERI DELLA POSTA VENETA, I CAVALLANTI

Fu grazie a Venezia e alla famiglia Tasso (proprio quella del famoso poeta) bergamasca, se in Europa nacque il primo servizio postale in senso moderno, tramite i “cavallanti”, dei postini ante litteram che distribuivano la corrispondenza prima nel territorio di san...

LO STEMMA DEL CADORE E IL SUO SIGNIFICATO, DA UN QUADRO DEL VECELLIO 2

LO STEMMA DEL CADORE E IL SUO SIGNIFICATO, DA UN QUADRO DEL VECELLIO

Il quadro a cui ci riferiamo è quello conservato nella sede della Magnifica Comunità del Cadore, oggetto di altra nota.  Aggiungiamo a completezza quanto riportato nel libro di Giovanni Fabbiani “Breve Storia del Cadore” edito dalla Magnifica Comunità stessa: Circa dal...

0

UN FAMOSO VENETO IN FRANCIA

Un altro veneto illustre è Venantius Honorius Clementianus Fortunatus nato a Duplavilis (Valdobbiadene -TV) nel 536 c., è considerato l’ultimo poeta romano, biografo di santi e vescovo in Francia.

0

1799: un conclave a Venezia.

Nella sua millenaria esistenza, Venezia ha vissuto di tutto, dal primo casinò del mondo al primo bombardamento aereo, nel 1849 quando gli aerei non esistevano ancora. Non tutti però sanno che Venezia si trovò a ospitare anche un conclave.

0

UN “BOSCO” A VENEZIA

In questi giorni si parla molto dell’organizzazione di varie mostre in Europa in occasione dell’anniversario della morte del grande pittore fiammingo Hieronymus Bosch.