Treviso

0

COSA CI RACCONTA IL TAMBURINO DI VILLA LATTES A ISTRANA

E’ UNA SCOPERTA di diversi anni fa, magari qualche amante di storia militare nel mondo autonomista potrebbe riprenderne l’uniforme per ricreare un bel reparto di cernide (o cerne) assolutamente corretto nelle uniformi storiche. Non è detto che per forza si...

0

PERCHE’ E’ NATA LA MERAVIGLIOSA ROTONDA DI BADOER

Ce lo spiega Gianni Cecchinato Badoere è una frazione del comune di Morgano (TV), ed è più popolosa del capoluogo di comune (Morgano), ma non è questa la particolarità di un paesino della parte occidentale della provincia trevigiana verso quella...

0

MONASTIER E L’ABBAZIA DEI BENEDETTINI, I BONIFICATORI DEL VENETO

  ORA ET LABORA (scusate il refuso nella presentazione) Il complesso dell’ ex abbazia benedettina di Santa Maria del Pero a Monastier (TV) è un sito di grande importanza sotto l aspetto storico culturale, sia per le antiche origini degli...

Sapienza civile e accorgimento politico mostrò  Venezia fin dal principio a Treviso.. 0

Sapienza civile e accorgimento politico mostrò Venezia fin dal principio a Treviso..

di Paolo Zambon Sapienza civile e accorgimento politico mostrò veramente Venezia fin dal principio del suo dominio di Terraferma, lasciando alle città l’autonomia amministrativa, non facendo per il governo di esse alcuna deliberazione speciale, riconoscendo e rispettando i loro privilegii,...

UN MONDO PERDUTO DA POCO, QUELLO DEI BURCI. 0

UN MONDO PERDUTO DA POCO, QUELLO DEI BURCI.

  A volte il traino dell’imbarcazione era affidato a un robusto cavallo, una mia parente è figlia di uno di questi particolari “cavallanti”, ma spesso i burci  erano spinti a forza di braccia, con lunghe pertiche e la fatica doveva...

LEGA DI CAMBRAI: IL DOMINIO VENETO SCOMPARE COME NEVE AL SOLE, MA…IL POPOLO FA LA PROCESSIONE COL LEONE. 0

LEGA DI CAMBRAI: IL DOMINIO VENETO SCOMPARE COME NEVE AL SOLE, MA…IL POPOLO FA LA PROCESSIONE COL LEONE.

Alvise Zorzi in poche frasi concise, descrive quanto successe all’arrivo degli imperiali e dei francesi nella Terraferma veneta: i “cittadini” (ovvero i nobili locali) sperano di riacquistare il potere antico, a scapito degli odiati veneziani, ma il popolo non è...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com