Verona

0

Porca Italia

Ecco l’efficace riassunto del dramma di centinaia di migliaia di Veneti costretti ad andarsene per non morire di fame. Parole dure, crude, intrise di drammaticità quelle nella poesia che segue scritta a fine ‘800 dal poeta veronese Berto Barbarani dopo...

0

Mentire tacendo, la propaganda oltre il ridicolo

Il Borghetto di Valeggio sul Mincio riveste da sempre un’ importanza strategica dovuta alla sua posizione. In questo punto il Mincio, lasciato il Lago di Garda in direzione del fiume Po è particolarmente facile da guadare. Sin da epoca longobarda...

0

COME ERA VERONA “FIDELIS” SOTTO LE ALI DEL LEON.

Poche tasse, grande autonomia, senso della religiosità che permeava tutta la società. Ma do la parola a Vittorio Girardi, storico veronese: poi arrivò Napoleone a fare a pezzi l’armonia di cui Verona e i Veneti (tutti) godevano. “Verona, sul finire...

0

SAN MARCO NON HA MAI FATTO GUERRA ALLA STORIA, ALTRI SI.. A VERONA RITORNA IL LEONE.

Di Luigi Tomaz. Il leone stilita che svetta sulla colonna di piazza delle Erbe a Verona, abbattuto dalla Municipalità nettamente minoritaria nel 1797, sotto il dominio dei Francesi, è stato ricostruito in anni che i veronesi hanno ormai dimenticato e...

0

FEDERICO BOZZINI E LA MENZOGNA DEI VENETI CON SGUARDO EBETE NEL 1867

VI TRASCRIVO (con qualche fatica, per problemi di vista) un memorabile articolo-premessa di Bozzini che smonta la teoria che vuole “i veneti deferenti, togliersi il cappello” all’arrivo dei piemontesi, “continuando a lavorare e a digiunare molto più di prima”, fino...

2

IL CARRO AGRICOLO DELLA MIA INFANZIA HA ORIGINI ANTICHE COME I VENETI

Qualcuno di noi, per via dell’età, magari si ricorda ancora di averli visti, o magari di esserci salito su,  per arrivare alla vigna da vendemmiare in compagnia dei paesani della contrada (la mia se ciamava “de san Lazaro”, 😀 )....

0

FRANCESCO DA CARRARA INVISO A PADOVANI E TREVIGIANI

LE DEDIZIONI delle città della Terraferma segnarono la fine di signorie tiranniche, a volte esose nelle richieste di  tributi, rnecessari  per poter continuare guerre di espansione. Un esempio fu Francesco da Carrara, che divenne Signore anche di Treviso, ma che...

0

MAFFEI E PINDEMONTE DUE GRANDI VERONESI CONTRO L’ISOLAMENTO DI VENEZIA

Con i tempi moderni che avanzavano era inevitabile una trasformazione delle istituzioni della Dominante nel senso di una condivisione dei poteri di indirizzo politico e generale dello stato veneziano con la Nobiltà (e poi le forze produttive) della Terraferma.  Ciò...