Agricoltura

0

Luigino Tosatto & i suoi ricordi da bambino: “Far filò”

“Ze mejo brusare un paese, pitosto che perdar na tradision“ Continuiamo la rubrica volta a riscoprire e valorizzare i mestieri ed usanze di un tempo con la speranza di accendere sopiti ricordi nel pubblico più anziano e di suscitare curiosità nel...

0

Luigino Tosatto & i suoi ricordi da bambino: “La vigna”

“Ze mejo brusare un paese, pitosto che perdar na tradision“ Continuiamo la rubrica volta a riscoprire e valorizzare i mestieri ed usanze di un tempo con la speranza di accendere sopiti ricordi nel pubblico più anziano e di suscitare curiosità nel...

0

La cucina del XVIII secolo a Venezia

di Theusk Da sempre, in modo più o meno velato, scrittori e poeti hanno ritratto il cibo per scopi diversi: evidenziare il rango sociale, indagare la società e contestarla o anche imprimere attraverso le righe le abitudini alimentari; è quindi...

0

La povolata nera

Gli stemmi dei comuni spesso nascondono storie basate su miti e leggende ancestrali tramandati tramite il passaparola, è proprio di uno di questi di cui tratteremo oggi. Il comune in questione, Ca’ Oddo, è in realtà una frazione del comune...

0

La deviazione del fiume Piave…scandali e disaccordi

di Theusk Nel 1560 venne emanato dal Magistrato alle Acque il decreto per “la diversione della Piave dalla Cava Zuccherina al porto di Cortellazzo, levandola dal porto di Jesolo, troppo vicino al porto di Venezia” e fu stabilito che il...

0

QUELLE VENETE ANTICHE COSI’ SIMILI ALLE NOSTRE BISNONNE

Questa foto mi affascina parecchio: ritrae dei piccoli bronzi (ex voto), provenienti da un santuario di “Ateste” (Este). Guardo le donne e faccio fatica a distinguerle dalle nostre bisnonne, se non per le gonne che lasciano scoperte le gambe dal...

0

COME ERA VERONA “FIDELIS” SOTTO LE ALI DEL LEON.

Poche tasse, grande autonomia, senso della religiosità che permeava tutta la società. Ma do la parola a Vittorio Girardi, storico veronese: poi arrivò Napoleone a fare a pezzi l’armonia di cui Verona e i Veneti (tutti) godevano. “Verona, sul finire...