Arte

0

Venezia libera da sempre

di Danilo Lazzarini. Pompeo Gherardo Molmenti (Venezia, 1852 –  Roma 1928), storico e scrittore veneto di origini friulane, sottosegretario alla Pubblica Istruzione del neonato regno d’Italia, fa, una interessante quanto sintetica considerazione suillo spirito di Venezia alle sue origini, amplificato...

0

I Fratelli Canozi da Lendinara, geniali Maestri di Intarsio

di Elisa Padoan. I fratelli Lorenzo Canozi (Lendinara 1425 – Padova 1477) e suo fratello Cristoforo (1426 – 1477) sono tra i principali esponenti di una spettacolare tecnica artistica, l’intarsio. Essi rappresentano l’eccellenza e la punta di diamante nella sperimentazione...

0

Le rughe di Venezia

di Antonia dei Todeschi. Luciano Todesco, nelle sue ricerche sulla toponomastica veneziana afferma che ogni strada di Venezia deve essere stata un tempo un canale e lo si può ancora notare dalla dislocazione urbana, dall’allineamento dei caseggiati che si snodano...

0

L’affresco di casa Colussi Manéta a Pianaz (Val di Zoldo)

Di don Floriano Pellegrini È merito dell’ing. Gastone Colussi e della moglie Annamaria, prematuramente scomparsa ma sempre spiritualmente presente tra le mura domestiche, aver intuito il valore dell’antica dimora di Pianaz e d’averne avviata la non semplice opera di recupero,...

0

Mare nostrum di Venezia

di Danilo Lazzarini. Come si nota, l’umiltà Veneta che chiude l’Adriatico assumendo come limite (Plus vel Minus) il canale d’Otranto, è esercizio di velata educazione. Ma cosa dicevano gli antichi sull’estensione dell’Adriatico. Dovremmo avanzare maggiori pretese sul nostro Mare, dato...

0

Casanova: l’Amorale moralizzante utile a chi ?

di Antonia dei Todeschi. Casanova nasce a Venezia il 2 aprile del 1725 e lo conosciamo come uno dei più grandi seduttori di tutti i tempi. Ma chi era in realtà quest’ uomo?… Era bello? Secondo Charles de Ligne: “Sarebbe...

0

CINQUE MARCHI DI VENEZIANITA’

di Geppetto Giulio Scorla Mastro. Prima di continuare a leggere, date un’occhiata alla foto qui a fianco della banconota tedesca da cinque marchi in uso dal 1963 al 1995. In essa vedrete campeggiare il volto di una bella fanciulla veneziana....

0

El Paron come il Ponte Morandi a Genova

di Antonella Todesco. Il campanile di San Marco,”el Paron” per i veneziani, nasce come faro e torre di avvistamento. Rimaneggiato nel XII, nel XIV furono chiamati alcuni ingegneri olandesi e francesi per rinforzare la struttura. Venne seriamente danneggiato da un...