Arte

0

Rosso veneziano

di Theusk A Venezia il colore rosso ha sempre avuto un notevole significato: simbolo di vita, di potere, lo si credeva anche capace di tenere alla larga streghe e malattie; lo si usava nell’arredamento e nell’ abbigliamento. I tintori di...

0

Matti per la villeggiatura

di Theusk Anton Francesco Doni nel suo “Attavanta” classifica le ville venete in cinque categorie: 1) La villa civile (da re, da duca, da principe e da signore) 2) Podere da spasso (da gentiluomo) 3) La possessione di ricreazione 4)...

0

I souvenirs? Un’invenzione di un bassanese

di Theusk Giovanni Trevisan detto Volpato nacque ad Angarano (Bassano) il 20 maggio del 1735. Per aiutare la madre, rimasta vedova, si mise dapprima a lavorare come ricamatore e poi, poco prima dei vent’anni, si trasferì a Venezia nello studio...

0

Il castello di Mestre

di Theusk Il castello di Mestre è suddiviso in due fortezze distinte denominate Castelvecchio e Castelnuovo. Il Castelvecchio fu edificato nel XI secolo dai vescovi di Treviso signori del luogo e fu in precedenza feudo dei conti trevigiani e poi...

0

Porca Italia

Ecco l’efficace riassunto del dramma di centinaia di migliaia di Veneti costretti ad andarsene per non morire di fame. Parole dure, crude, intrise di drammaticità quelle nella poesia che segue scritta a fine ‘800 dal poeta veronese Berto Barbarani dopo...

0

Un famoso organaro veneziano

Della Famiglia Memmo conosciamo il Doge Marcantonio e Andrea che fu diplomatico e Potestà di Padova , colui che fu l’artefice di Prato della Valle. Nel XVI secolo abbiamo un altro illustre personaggio di questa famiglia: Dionisio del quale non...

0

Il miracoloso Francesco Querini

Francesco Querini nacque a Venezia nel 1320 da una famiglia Querini del ramo di Santa Maria Formosa. Nel 1340 ottenne la laurea in teologia e nello stesso periodo aderì alla scuola Grande di Santa Maria della Carità. Nel 1349 Papa...