Attualità

1

Luigino Tosatto & i suoi ricordi da bambino: “Far filò”

“Ze mejo brusare un paese, pitosto che perdar na tradision“ Continuiamo la rubrica volta a riscoprire e valorizzare i mestieri ed usanze di un tempo con la speranza di accendere sopiti ricordi nel pubblico più anziano e di suscitare curiosità nel...

0

le piere sbuse

Uno dei maggiori misteri irrisolti di Venezia è quello delle pietre bucate (piere sbuse in lingua veneta) che sporgono dai muri esterni di alcuni palazzi del ‘200 e ‘300. Nessuno sa in realtà con certezza a cosa servissero dato che...

1

Luigino Tosatto & i suoi ricordi da bambino: “La vigna”

“Ze mejo brusare un paese, pitosto che perdar na tradision“ Continuiamo la rubrica volta a riscoprire e valorizzare i mestieri ed usanze di un tempo con la speranza di accendere sopiti ricordi nel pubblico più anziano e di suscitare curiosità nel...

0

Il miglior decrittatore d’Europa

Fra le Magistrature di Venezia ve n’erano di veramente particolari. Per esempio la Serenissima nominò “Segretario alle cifre”, nel 1506, Giovanni Soro, che altri non era se non il miglior decrittatore di messaggi cifrati d’Europa.  La sua fama era talmente...

1

Luigino Tosatto & i suoi ricordi da bambino: “el ciclo dela legna”

“Ze mejo brusare un paese, pitosto che perdar na tradision“ Continuiamo la rubrica volta a riscoprire e valorizzare i mestieri ed usanze di un tempo con la speranza di accendere sopiti ricordi nel pubblico più anziano e di suscitare curiosità nel...

0

Luigino Tosatto & i suoi ricordi da bambino: “El scarper”

“Ze mejo brusare un paese, pitosto che perdar na tradision“ Con questo articolo inauguriamo una nuova rubrica, che ripresenteremo periodicamente, per riscoprire e valorizzare i mestieri ed usanze di un tempo con la speranza di accendere sopiti ricordi nel pubblico...

0

Le fave dei morti

Ogni anno tra il primo e il due novembre nelle pasticcerie venete si espongono le colorate “fave dei morti”, dolcetti (visibili a lato) che affondano le proprie origini nell’antica tradizione di consumare fave arrostite per celebrare la ricorrenza dei morti;...