Belluno

0

LA MULA O MUSSA, DEGLI ANTICHI MONTANARI VENETI

Oggi sotto un gagliardo sole settembrino sono arrivati i “boscarioli” proprietari del bosco confinante, con una slitta fabbricata a mano caricata sulla loro Panda rigorosamente “d’epoca”. La “mussa o mula”, così si chiama, servirà a portare giù dalla cima della...

0

IL GOVERNO DEL BOSCO DI SAN MARCO NE L’ALPAGO

Incamerato nel proprio demanio, con delibera del Consiglio dei dieci il 21 novembre 1548, la Serenissima decise poi di incaricare il Rettore di Belluno, in qualità di Provveditore dei Boschi, di sovrintendere alla sua custodia. Al Podestà, con l’ausilio del Capitano...

0

LA DIVINITA’ MISTERIOSA DIMORANTE NELLE ACQUE DI LAGOLE

di Rina Barnabò L’acqua è alla base di moltissimi miti e credenze, per questo motivo alle sue personificazioni, cioè alle entità che la rappresentavano, gli antichi si rivolgevano spesso per ottenere la grazia della guarigione. Nelle sorgenti fatte oggetto di...

0

GLI EROI DEL PIAVE. I FEDELI ZATTIERI BELLUNESI PER SAN MARCO

I FEDELI ZATTIERI DELLA REPUBBLICA VENETA …E L’INIZIATIVA DI EUROPA VENETA Un atto di eroismo dei fedeli Zattieri del Cadore si è consumato il 7 giugno 1509, durante la guerra contro la lega di Cambrai che ha portato all’assedio francese...

2

EX CINERIBUS FELTRIS, DALLE CENERI DI FELTRE DISTRUTTA DAGLI IMPERIALI

Quello che accadde a Feltre tra il 1509  e l’anno seguente, sembra una cronaca della II guerra mondiale, con civili e truppe massacrate per rappresaglia senza alcuna pietà (pietà l’è morta diceva una canzone). Ne avevo accennato in un altro...

2

LO STEMMA DEL CADORE E IL SUO SIGNIFICATO, DA UN QUADRO DEL VECELLIO

Il quadro a cui ci riferiamo è quello conservato nella sede della Magnifica Comunità del Cadore, oggetto di altra nota.  Aggiungiamo a completezza quanto riportato nel libro di Giovanni Fabbiani “Breve Storia del Cadore” edito dalla Magnifica Comunità stessa: Circa...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com