Identità

0

NAPOLEONE INVADE LA RUSSIA, COME HITLER, ED E’ STRAGE DI COSCRITTI VENETI.

IL BILANCIO OPPOSTO DI DUE OCCUPAZIONI, LA FRANCESE E L’AUSTRIACA. DALLA RUSSIA, SU 70.000 UOMINI ARRUOLATI A FORZA (per la gran parte Veneti ) NEL REGNO D’ITALIA TORNARONO SOLO 207 UFFICIALI E 2.600 SOLDATI. “E’ interessante notare che anche allora,...

0

IL MARTIRIO VENETO SOTTO IL REGNO D’ITALIA NAPOLEONICO, TASSE E GHIGLIOTTINA.

NEL 1809 inizia la rivolta delle province venete causata dalla politica di rapina napoleonica, atta ad alimentare con tasse esose e leva forzata, le guerre che la Francia doveva sostenere in Europa. Riporto un brano del vecchio articolo di Andrea...

0

LE TASSE DEL REGNO D’ITALIA FANTOCCIO. Quando si riduce alla disperazione un popolo.

Un interessante articolo di Andrea Kozlovic, storico vicentino, malgrado il cognome dovuto ad ascendenze asburgiche, che vi riporto. Certo che farete anche voi un parallelo con la situazione fiscale odierna della repubblica italiana, altrettanto drammatica. Ma allora c’era la guerra,...

I VENETI AL SERVIZIO DEL NUOVO “PARON”, LA FRANCIA. 0

I VENETI AL SERVIZIO DEL NUOVO “PARON”, LA FRANCIA.

Vi allego queste due belle (dal punto di vista storico) immagini del compianto Francesco Favaloro, che ci diede  poi, nei lontani anni 2000, una mano alla ricostruzione del primo drappello di soldati veneti vestiti con l’ultima uniforme (del loro stato...

IL MARCHIETTO COL “LOVO” (LUPO) CHE GARANTIVA LA SCHIAVONA PERFETTA. 0

IL MARCHIETTO COL “LOVO” (LUPO) CHE GARANTIVA LA SCHIAVONA PERFETTA.

  ERA UN MODO per garantire l’eccellenza del prodotto all’acquirente finale, che poteva trovarsi, per quanto riguarda le famose “schiavone” bellunesi, in ogni parte dell’Europa. Per dirvene una: la Scozia fu uno degli acquirenti più costanti delle nostre spade, tanto...

0

L’USO DEI VENETI ANTICHI DELLE OFFERTE ALLE CORNACCHIE. LE TANGENTI DI ALLORA.

Ne parla un intellettuale dell’antichità, Claudio Eliano, Sofista (170 c.a. – 235 c.a). Discepolo del sofista Pausania di Cesarea, ma romano di costumi e di sentimenti, parlava e scrisse in greco attico (fu appunto detto μελίγλωττος, dalla lingua dolce come...

0

SAN MARCO NON HA MAI FATTO GUERRA ALLA STORIA, ALTRI SI.. A VERONA RITORNA IL LEONE.

Di Luigi Tomaz. Il leone stilita che svetta sulla colonna di piazza delle Erbe a Verona, abbattuto dalla Municipalità nettamente minoritaria nel 1797, sotto il dominio dei Francesi, è stato ricostruito in anni che i veronesi hanno ormai dimenticato e...

0

LA FANFALUCA DEI MARINAI VENETI CHE PARLAVANO IN PERFETTO TEDESCO.

Ogni tanto esce qualche ostinato “negazionista” anche tra gli storici e scrittori italo-veneziani i di cose venete, che nega fosse in uso tra gli equipaggi della marina austro-veneta, il “veneziano” (ossia la lingua veneta più o meno unificata) che parlavano...

riproduzione della piatra di Vaçe in Slovenia. 2

LA SOCIETA’ DEI VENETI ANTICHI (come eravamo). QUALCOSA E’ RIMASTO.

Ho ripreso dal sito “Venetia victrix” integrando qua e là con quanto ho letto in questi anni, in articoli scritti da storici.  ORGANIZZAZIONE SOCIALE La società degli antichi Veneti conosceva delle differenze anche notevoli tra individuo ed individuo, tra classe...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com