Commercio

NELLO STATO DA TERRA REGNAVA IL CONTOTERZISMO….i semi dello sviluppo del Veneto del boom. 0

NELLO STATO DA TERRA REGNAVA IL CONTOTERZISMO….i semi dello sviluppo del Veneto del boom.

Di Ivone Cacciavillani Un imprenditore, che secondo i criteri attuali sarebbe da inquadrare più nel commercio che nell’industria, commetteva a tanti imprenditori isolati la lavorazione di un certo prodotto, fornendo loro la materia prima da lavorare. Il lavoro veniva per...

LE CARATTERISTICHE PRODUTTIVE DELLA TERRAFERMA VENETA SOTTO SAN MARCO 0

LE CARATTERISTICHE PRODUTTIVE DELLA TERRAFERMA VENETA SOTTO SAN MARCO

Di Ivone Cacciavillani. “Lo stato da terra della Serenissima”. LA PADOVANA per la qualità dei terreni e la natura del clima abbonda in fatto di biade, quanto scarseggia di altri prodotti, mentre so mantiene per secoli fiorente la produzione della...

Nicolò Tron, un esempio di moderno capitalismo veneto nel ‘700, a Schio e a Follina 0

Nicolò Tron, un esempio di moderno capitalismo veneto nel ‘700, a Schio e a Follina

Di Millo Bozzolan Nicolò Tron nacque a Padova nel 1685, e morì a Venezia nel 1772. Di antica e nobile famiglia veneziana ancora giovanissimo entrò nel Senato della Repubblica di Venezia e nel 1715 fu inviato come ambasciatore presso la corte...

IL CAPITALISMO DI VENEZIA 0

IL CAPITALISMO DI VENEZIA

Di Millo Bozzolan Venezia era l’espressione di una repubblica cristiana, non date retta a chi la descrive come una repubblica di mercanti che badavano unicamente ed egoisticamente a far soldi. Era considerato deplorevole pensare solo all’accumulo di denaro, e basta....

0

L’ALFA E … L’OMEGA DELLE MONETE VENETE. IL BAGATTINO E LO ZECCHINO.

Di Milo Boz, veneto marciano. BAGATTINI in rame (la moneta più piccola, per le transazioni “bagatellari” come il pane): 18 millimetri di diametro per 1,8 grammi di peso. Sul rovescio, leone di San Marco “in soldo”; sul diritto, busto della...

L’ASSEGNO?? GIA’ INVENTATO A VENEZIA NEL 1300 ! 0

L’ASSEGNO?? GIA’ INVENTATO A VENEZIA NEL 1300 !

di Nelli Elena Vanzan Marchini Nel XIV secolo ai depositi mercantili delle varie nazioni, si andarono affiancando sempre più numerosi quelli dei singoli mercanti il cui numero, proveniente dell’Italia e dall’estero, era notevolmente aumentato incrementando il volume degli affari.

La pellagra, altro regalo italiano. Tutto dimostrato, nero su bianco. 1

La pellagra, altro regalo italiano. Tutto dimostrato, nero su bianco.

di Edoardo Rubini LETTERA (prima parte)  DI EDOARDO RUBINI (controfirmata da me, ma il merito è suo ) AL GAZZETTINO, dopo che un “professore”  italiano veneto, col complesso di Norimberga (che porta ad amare i propri aguzzini, e a difenderli),...

CO SAN MARCO COMANDAVA, SE DISNAVA E SE SENAVA, lo dicono studiosi di sinistra. 2

CO SAN MARCO COMANDAVA, SE DISNAVA E SE SENAVA, lo dicono studiosi di sinistra.

Di Edoardo Rubini Emilio Sereni pubblicò per la Ed. LaTerza nel 1974 “Storia del paesaggio agrario italiano”. Non era un professore leghista, ma un militante del PCI dal 1928, condannato nel 1930 a 15 anni di reclusione per  antifascismo, di nuovo arrestato nel...

L’ARTE DEGLI SPEZIERI 0

L’ARTE DEGLI SPEZIERI

di Nelli Elena Vanzan Marchini “Tiene questa professione ancora del mercantile assai perché il traffico degno delle spezie è tanto noto quanto altra sorta di traffico che sia al mondo et di tanta importanza quanto alcun altro sia” così scriveva...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com