Costumi e Usanze

COME ERAVAMO NEL 1790 0

COME ERAVAMO NEL 1790

QUELLO CHE UN LETTORE COMUNE NON SI ASPETTA, è che anche allora lo stato veneto aveva il suo ufficio censimenti e statistiche, per cui possiamo ricavare da vecchie tabelle, dati interessanti: Il censimento di quest’anno ci consente un confronto tra...

san Marco assedio di Chio 1355 0

IL VESSILLO DI SAN MARCO UNITO (sulle navi) A QUELLO DI GENOVA E PISA?

Ebbene si… Stimolato dalle certezze granitiche (alcune alquanto azzardate) dell’illustre Marzo Magno sulla storia del gonfalone marciano mi son fatto un ripasso in materia. Ho trovato una lacuna ad esempio sull’uso del Leone con spada, che il Nostro dice fosse...

0

L’ITALIANISTA DI CA’ FOSCARI E PAOLO SARPI DI CUI SA BEN POCO

  Tempo fa,  un lettore “italianista” dopo aver letto in twitter la mia nota sulla posizione “protestante” di Venezia rispetto alla curia romana, mi ha irriso, chiamandomi “venetista ” forte forse della sua patente di ignorante (nel senso di uno...

0

I PALEO VENETI IN SICILIA E A ROMA, DA BRAVI COMMERCIANTI

I PALEO VENETI IN SICILIA? Ebbene si…parlo dei nostri antenati paleo veneti. Vicino a Milazzo c’è una cittadina che si chiama ancora oggi VENETICO, e furono scoperte tombe ad incinerazione, tipiche delle popolazioni del centro Europa e dei Veneti del...

0

OLTREMARINI DETTI “SCHIAVONI” L’UNIFORME. La sua riproduzione.

C’è POCO DA AGGIUNGERE all’illustrazione che riprende fedelmente una stampa conservata all’archivio di stato di Venezia. Eppure in questo ventennio ho visto di tutto, indossato da schiavoni imbarazzanti con alamari improbabili e berrettoni somiglianti a vasi da fiori rovesciati, con...

0

LA BEFANA ERA LA MOGLIE DI BELENO E SI CHIAMAVA BELTANE. I PANEVIN.

Riprendo un interessante articolo, da un sito “furlan” in cui si  accenna che tale tradizione è anche ben radicata nelle campagne venete. I Veneti avevano adottato anche loro, Beleno come Dio della Luce (tanto da trovarlo oggi rappresentato nel toponimo...

0

I VENETI ANTICHI AGRICOLTORI E LA TANGENTE ALLE CORNACCHIE

L’agricoltura era, per i Veneti antichi, un’attività di grande importanza. I campi veneti erano squadrati e circondati da alte siepi d’alberi e da un fossato per lo scolo dell’acqua piovana. Questa caratteristica, chiamata “campi chiusi”, è rimasta nel tempo e...

0

IL GOVERNO DEL BOSCO DI SAN MARCO NE L’ALPAGO

Incamerato nel proprio demanio, con delibera del Consiglio dei dieci il 21 novembre 1548, la Serenissima decise poi di incaricare il Rettore di Belluno, in qualità di Provveditore dei Boschi, di sovrintendere alla sua custodia. Al Podestà, con l’ausilio del Capitano...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com