lingua veneta

Quante strade intitolate ai grandi Veneti? Così si cancella la nostra identità 0

Quante strade intitolate ai grandi Veneti? Così si cancella la nostra identità

La toponomastica è la memoria più potente e duratura, il deposito prezioso della storia di un popolo. Un nome, una figura, un personaggio storico che non sia degnamente ricordato, al quale non siano intitolate strade e piazze, è un nome che si sceglie di cancellare dalla pubblica...

0

Menego Pittarini, l’Omero dei poveri

“Ghe cago ai talgiani”, “ste sènache porche” (sènache, persone magre e patite), “i ne monde, i ne tosa, i n’inciòa, gnancora saemo un fiol de na scroa” (ci mungono, ci tosano, ci inchiodano come un figlio di una scrofa), “marsoni” (massoni), “dente...

0

Dal mais alla Polenta

di Theusk “El sorgo el gà sùito techio in Europa, spesialmente nele Venessie sostituendo i altri sereai usà fin lora par fare poente. In prinsipio se doparava sta farina par le pietanse e i dolsi ma pian pianelo la xe...

0

Politeismo rurale

In Veneto la religione cattolica è fortemente radicata, d’altra parte è l’unica regione al mondo che custodisce le reliquie della metà degli Evangelisti. I resti di San Marco e San Luca si trovano rispettivamente nella basilica a Venezia e a...

0

Cusinar Veneto

Iniziamo oggi una nuova rubrica volta a scoprire e riscoprire i sapori della Cucina Veneta e quale modo migliore per farlo se non usando la nostra lingua madre!?   Si ringrazia l’autore Loris       Preambolo Dà’nquò scominsiarò parlarve dè...

0

Le anguane, le mitiche creature dei filò

L’articolo di oggi pesca a piene mani da millenarie leggende diffuse non solo in Veneto, ma anche nella alti valli lombarde, in Trentino ed in Friuli; parleremo di creature mitiche le cui origini si perdono nella notte dei tempi e...