Lombardia Veneta

0

LE “GALEAS PER MONTES” CHE ANCHE MAOMETTO II IMITO’

Ettore Beggiato ci ripropone in un agile tascabile, l’impresa della flotta veneta, trasportata con un ingegno che stupisce non poco ancora oggi, da Rovereto. “per montes”, fino al lago di Garda, onde contrastare il Granducato di Milano con cui Venezia...

0

TORNANO I CAVALLI, E FRANCESCO I° PARLA ALLA “VENETA NAZIONE”

Di Ettore Beggiato 13/12/1815 l’imperatore FRANCESCO I° d’Austria alla “VENETA NAZIONE”… “Il giorno di mercoledì 13 corrente è destinato da S.M. l’Augustissimo Nostro Sovrano per dare alla VENETA NAZIONE la più generosa testimonianza della Sua Paterna affezione col ricondurre un...

0

“SCHEI, FRANCHI” ON MODO DE DIR SOLO VENETO. ECCO PERCHE’

Veneto a 360 gradi  SCHEI & FRANCHI Ai tempi in cui il Lombardo-Veneto era sotto l’Impero Austriaco, tra fine ‘700 e metà ‘800, erano in circolazione sia le lire della repubblica cispadana, poi regno d’Italia sotto Napoleone, sia monete austriache...

0

ORZINUOVI, LA PALMANOVA BRESCIANA DISTRUTTA DALL’AUSTRIA

Nonostante il silenzio delle armi, nei cinquantacinque anni che intercorsero tra la pace di Lodi e la battaglia di Agnadello, i due principali borghi fortificati nei pressi dell’Oglio furono al centro di progetti innovativi. Infatti, in pochi anni fu costruita...

0

I CORRIERI DELLA POSTA VENETA, I CAVALLANTI

Fu grazie a Venezia e alla famiglia Tasso (proprio quella del famoso poeta) bergamasca, se in Europa nacque il primo servizio postale in senso moderno, tramite i “cavallanti”, dei postini ante litteram che distribuivano la corrispondenza prima nel territorio di...

UN GENIO NATO SOTTO LA SERENISSIMA 0

UN GENIO NATO SOTTO LA SERENISSIMA

A principio del XVI secolo abbiamo la maggiore estensione di Terraferma della Serenissima: anche Cremona era parte della Repubblica.

GLI “EROI” DELLA MUNICIPALITA’ BRESCIANA, DI CUI CI SI DEVE SOLO VERGOGNARE 0

GLI “EROI” DELLA MUNICIPALITA’ BRESCIANA, DI CUI CI SI DEVE SOLO VERGOGNARE

A Brescia, nell’occasione di qualche anniversario un gruppetto di sprovveduti locali ha recentemente posto una targa commemorativa a ricordo dell’epica impresa (si fa per dire) dei Municipalisti, che presero il potere per conto dei francesi durante il crollo di Venezia.  In...

UN FULMINE A BRESCIA SERENISSIMA FA SALTARE LA POLVERIERA: E’ UN CATACLISMA ! 0

UN FULMINE A BRESCIA SERENISSIMA FA SALTARE LA POLVERIERA: E’ UN CATACLISMA !

Un brano tratto dalla mia antologia “LA LOMBARDIA VENETA”: di Gualtiero Scapini IL FULMINE DELLA NOTTE DI SANT’ELENA Estratto da un articolo di Mario Ubiali Il 17 agosto 1769 il popolo bresciano solca come sempre le strade afose della città...

LEGA DI CAMBRAI: IL DOMINIO VENETO SCOMPARE COME NEVE AL SOLE, MA…IL POPOLO FA LA PROCESSIONE COL LEONE. 0

LEGA DI CAMBRAI: IL DOMINIO VENETO SCOMPARE COME NEVE AL SOLE, MA…IL POPOLO FA LA PROCESSIONE COL LEONE.

Alvise Zorzi in poche frasi concise, descrive quanto successe all’arrivo degli imperiali e dei francesi nella Terraferma veneta: i “cittadini” (ovvero i nobili locali) sperano di riacquistare il potere antico, a scapito degli odiati veneziani, ma il popolo non è...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com