Lombardia Veneta

0

I Bresciani alla guerra di Cipro

di Gualtiero Scapini Flangini. Nel marzo 1570 tutti i domini veneti furono percorsi dall’allarme per i preparativi di guerra degli Ottomani e, prima ancora che fosse definitivamente stipulata l’alleanza con lo Sato Pontificio e la Spagna caldeggiata da papa Pio...

0

IL CASTELLO DI BRESCIA – parte finale

di Gualtiero Scapini. Nella seconda metà del Cinquecento, con il ritorno della Serenissima e la stabilizzazione confine con il Milanese, cambiò la situazione strategica della Lombardia Veneta. Venezia decise di ristrutturare totalmente le difese di Bergamo, ricostruendone l’intera cinta muraria....

0

CASTELLI DELLA LOMBARDIA VENETA – BRESCIA

di GUALTIERO SCAPINI. Una breve storia del Castello di Brescia inserita nella storia più ampia della città e delle sue vicende. Le origini La città di Brescia fu fondata dai Galli Cenomani ai piedi del colle Cidneo, sul quale edificarono...

0

CASTELLI E FORTIFICAZIONI DELLA SERENISSIMA LOMBARDIA VENETA

di Gualtiero Scapini. Prima parte Alla fine del primo ventennio del 1400 la potenza viscontea stava sempre più perdendo vigore, ragion per cui il Senato della Serenissima Repubblica di Venezia confermò la decisione di espandere il proprio dominio a occidente....

1

NAPOLEONE INVADE LA RUSSIA, COME HITLER, ED E’ STRAGE DI COSCRITTI VENETI.

IL BILANCIO OPPOSTO DI DUE OCCUPAZIONI, LA FRANCESE E L’AUSTRIACA. DALLA RUSSIA, SU 70.000 UOMINI ARRUOLATI A FORZA (per la gran parte Veneti ) NEL REGNO D’ITALIA TORNARONO SOLO 207 UFFICIALI E 2.600 SOLDATI. “E’ interessante notare che anche allora,...

0

TEMPI DURI! VENEZIA METTE ALL’ASTA LE CARICHE PER FINANZIARE L’ALVIANO

Tempi durissimi quelli intorno al 1515. Guerra totale per recuperare il bergamasco e il resto della Lombardia ex veneta ma Venezia per recuperare “schei” mette all’asta le cariche suscitando lo scandalo di qualcuno… Il 24 agosto 1515 in Maggior Consiglio...

0

UNA NUOVA MONETA DEL LOMBARDO VENETO CI RIPORTA ALLA CORONA FERREA

NEL 1849 lo ribadivano, i nuovi “padroni” dei Lombardi e dei Veneti. che il grande ‘Impero austro ungarico, di dimensioni europee, si sovrapponeva a quella corona che, trovandosi a Monza, nel loro dominio, li legittimava anche a dominare sull’Italia. Dopo...

0

LO STEMMA DEL REGNO LOMBARDO VENETO RICOMPARSO A BERGAMO

Me lo segnala un amico bergamasco, in seguito al mio articolo che spiegava, solo parzialmente, lo stemma che rappresentò il  regno “padano” per volontà austriaca, dopo l’acquisizione dei territori veneti col trattato di Leoben. Lo stemma lo potete ammirare se...