Marina

0

Un Tesoro veneziano a Madrid

  Molti, sicuramente, avete visitato il Museo Navale di Madrid: tra i cimeli più interessanti che si conservano in questa grande esposizione troviamo un globo terrestre del XVII secolo del famoso cartografo Marco Vincenzo Coronelli (1650-1718). Questo capolavoro è considerato...

0

L’arsenale di Corfù – Prima parte

di Dan Morel Danilovičh. I Veneziani, si sono sempre considerati l’ombelico del mondo tanto da fagli dire in più occasioni che al nord vi erano gli alemanni, a est gli slavi, a ovest gli spagnoli e a sud gli arabi....

0

L’organizzazione della Marina Veneta

di Antonia dei Todeschi. Verso la metà del XVI secolo la Repubblica costruì una grossa flotta composta da 200 navi per difendere e presidiare l’Adriatico contro la minaccia turca. L’organizzazione di questa impresa fu affidata ad un collegio di quattro...

0

IL BURCIO E LA NAVIGAZIONE FLUVIALE (bei tempi)

Burcio Grossa barca il cui fondo, piatto, arrivava fino all’estremità superiore della prua. Di costruzione molto solida, adibita al trasporto e usata nella bassa valle Padana, principalmente sui canali veneti, sul Po sino a Pavia e sul Po di Volano...

0

IL GONFALONE CON LE CODE? SOLO PER IL DOGE: INDICAVA LA SUA SIGNORIA.

Ecco svelato un altro piccolo segreto di Venezia dallo studioso Aldo Ziggioto, riguardante il vessillo marciano, dapprima con quattro poi addirittura con sei. Riporto quanto scrive. “Il signor Rubin de Cervin, conservatore, purtroppo scomparso, del Museo storico Navale di Venezia,...

0

LA VERA STORIA DEGLI SCHIAVONI (OLTREMARINI) RACCONTATA DA E. CONCINA

I NAZIONALI: GLI OLTREMARINI O SCHIAVONI. Per introdurre i famosissimi schiavoni, ovvero gli Oltremarini secondo la più propria terminologia ufficiale veneta, useremo le parole di Giovanni Grevembroch, che un suo acquerello lo dedica ad essi, in segno di amicizia verso...

1

LA VERA STORIA DELLA “DECADENZA” DELLO STATO VENETO NEL ‘700.

Ci marciano in tanti, con la storia dello stato veneto (veneziano) in mano a una manica di parrucconi incapaci e debosciati… Fa comodo a chi difende lo “status quo” nato in seguito all’invasione napoleonica (che non a caso in Italia...