Marina

0

DEBUTTA LA SCUOLA DEI BOMBARDIERI

Quella di santa Barbara era stata istituita a Venezia nel 1500 pensando soprattutto alle esigenze della marina. Nel 1505 il suo Quartier generale fu trasferito dalla zona di san Marcuola a un pianterreno presso il ponte principale di Campo Santa Maria...

LA “FABBRICA” DE L’ARSENAL E LA SUA MENTE 0

LA “FABBRICA” DE L’ARSENAL E LA SUA MENTE

ARSENALOTTI POVERI CAPOTERI E MARINERI La Casa dell’Arsenal era gestita e organizzata dalla Banca cioè dai Patroni dell’Arsenal che erano la mente direttiva e di governo della grande cittadella navale Veneziana … Questi “Capi” sovraintendevano alla costruzione delle Galee, alle...

1

LE “MUDE” FLOTTE MERCANTILI ORGANIZZATE COME S.p.A. MODERNE

Un meraviglioso spaccato sul traffico marittimo veneziano, dove, sotto il vigile controllo del governo si organizzavano delle vere e moderne società commerciali, per aumentare il benessere di tutti.  Quando tutto era allestito e pronto, le Mude Veneziane (squadra navale) salpavano “secondo Justa consuetudine” salutando tre...

0

LE GALEE GROSSE LE GALEE SOTTILI, LA VITA IN ARSENAL

Sempre dal blog #unacuriositàvenezianapervolta La forza navale della Repubblica era costituita da Galee e Galeazze, cioè dall’Armata Sottile che navigava soprattutto a remi, e dall’Armata Grossa formata da Barze e Galeoni muniti di pesanti cannoni di grosso calibro, che navigavano soprattutto a vela … La...

0

LE MERAVIGLIE DELL’ARSENALE DEI “VINICIANI”

Francesco Gasparini Dalle varie officine ospitate dall’Arsenale uscivano navi complete: galere, triremi, quadriremi, galeoni,cocche, fino alle poderose galeazze che con le batterie sulle fiancate cambiarono il metododi combattimento sul mare. La famosa “csa del canevo”, dalla quale uscivano le corde...

0

ONORE AI GALEOTTI E I REMATORI VOLONTARI DI LEPANTO!

Oggi voglio onorare le migliaia di rematori, molti dei quali erano “forzati al remo” (quindi condannati a quella attività nelle galee venete e italiane) ma anche i rematori della parte avversa, quasi tutti schiavi europei, che si rivoltarono sulle navi,...

2

L’ORGOGLIO DI LEPANTO, COME E PERCHE’ VINCEMMO

In un Veneto dove per anni è stato nascosto un vessillo preda di guerra della battaglia di Lepanto, nel museo del palazzo “Dogal” di Venezia, probabilmente per non offendere la sensibilità del mondo musulmano (pare che loro vivano il passato...

0

“LA BARCA PER NAVIGAR SOTTO ACQUA” NEL 1669. A VENEZIA LA PRIMA IDEA.

L’IDEA DI UN VENETO per la prima nave sommersa. Cesare Janise che aveva già offerto al Senato un’invenzione per rendere potabile l’acqua che fusse guasta destinata a soldati, marinai e galeotti presenta al doge una supplica riguardante un progetto di fattibilità per la...