Periodo Asburgico (1815-1866)

0

LO STATO VENETO INDIPENDENTE, FEDERALISTA, REPUBBLICANO DOVEVA SPARIRE

Il 1500 segna il trionfo della Serenissima, che resiste all’intera Europa coalizzata contro le sue istituzioni – federali e repubblicane, quindi rivoluzionarie – non riconducibili agli schemi monarchici e feudali allora imperanti, e si regge sul consenso e non sulla...

L’UNITA’ PORTA NEL VENETO MISERIA E PELLAGRA. UN DOCUMENTO TERRIBILE 1

L’UNITA’ PORTA NEL VENETO MISERIA E PELLAGRA. UN DOCUMENTO TERRIBILE

Antonella Todesco All’inizio del 1800, nel solo trevigiano vi sono 60.000 persone colpite dal morbo della pellagra. Negli ultimi decenni del secolo la cifra conosce un esponenziale ulteriore impennata. È una malattia derivata dal mancato assorbimento di vitamine del gruppo...

0

LA VENEZIA “ITALIANA” CHE DEMOLISCE IL TEATRO SAN SAMUELE

Provi una grande tristezza a leggere che, il comune di Venezia, dopo aver acquistato uno dei più antichi teatri della città… non trova altra soluzione che… cancellarlo, trasformandolo in edificio scolastico. Ma eccovi di seguito le vicende del san Samuele....

0

FEDERICO BOZZINI E LA MENZOGNA DEI VENETI CON SGUARDO EBETE NEL 1867

VI TRASCRIVO (con qualche fatica, per problemi di vista) un memorabile articolo-premessa di Bozzini che smonta la teoria che vuole “i veneti deferenti, togliersi il cappello” all’arrivo dei piemontesi, “continuando a lavorare e a digiunare molto più di prima”, fino...

0

UNA NUOVA MONETA DEL LOMBARDO VENETO CI RIPORTA ALLA CORONA FERREA

NEL 1849 lo ribadivano, i nuovi “padroni” dei Lombardi e dei Veneti. che il grande ‘Impero austro ungarico, di dimensioni europee, si sovrapponeva a quella corona che, trovandosi a Monza, nel loro dominio, li legittimava anche a dominare sull’Italia. Dopo...

0

LO STEMMA DEL REGNO LOMBARDO VENETO RICOMPARSO A BERGAMO

Me lo segnala un amico bergamasco, in seguito al mio articolo che spiegava, solo parzialmente, lo stemma che rappresentò il  regno “padano” per volontà austriaca, dopo l’acquisizione dei territori veneti col trattato di Leoben. Lo stemma lo potete ammirare se...

0

ALVISOPOLI: L’ ILLUMINATA UTOPIA URBANISTICA DI ALVISE MOCENIGO.

Sul finire del Settecento, a ridosso del piccolo centro rurale di Fossalta di Portogruaro, sottile cerniera tra la provincia di Venezia e la friulana Pordenone, un uomo, figlio del migliore Illuminismo, ebbe la rara possibilità di vivere la sua utopia...

0

LE PROCURATIE DI PIAZZA SAN MARCO E LO SCEMPIO DEI FRANCESI

Le Procuratie Vecchie Le Procuratie Vecchie si estendono per 152 metri, dalla Torre dell’Orologio verso l’Ala Napoleonica, con un portico di 50 arcate, cui corrispondono le 100 finestre dei due piani superiori. Sebbene esse siano chiuse a tutto sesto, la leggerezza delle aperture...

0

LA SCURE DI NAPOLEONE ABBATTE IL BOSCO DEL CANSIGLIO

Tra i danni enormi che Napoleone, a capo di una armata di straccioni affamati, procurò ai Veneti, dobbiamo annoverare anche la distruzione (per fortuna parziale, non ebbero il tempo di completare l’opera) del famoso bosco del Cansiglio: La grande foresta...