Periodo Asburgico (1815-1866)

0

FOGLIATA: IL PRIMO PRESIDENTE ITALIANO? NAPOLEONE. NON DE NICOLA.

Un vecchio articolo di Renzo Fogliata, con concetti sempre attualissimi, scritto in occasione del 150mo dell’unità d’Italia, a ribadire che la Patria vera, come la mamma, è sempre una sola. Della repressione  a Genova da parte dei piemontesi, con centinaia...

0

I resti dell’esercito veneziano dopo la caduta della Serenissima.

Questo interessante articolo del ricercatore storico Renzo Zenzolo ci fa un quadro attendibile del “riciclo” dell’esercito veneto, sia da parte francese che austriaca. L’anno 1797, dopo una storia millenaria, vede la scomparsa della Serenissima Repubblica di Venezia,lasciando il suo territorio...

0

FU PROPRIO UN ’48! ANCHE A ENEGO.

L’amica Mara Rossi ha raccolto da un libro di storia locale questa bella testimonianza sugli abitanti di Enego che si battevano con Daniele Manin per la rinascita di una Repubblica veneta, “libera e federata”. Il 1866 fu il tradimento di...

1

L’OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA DELLA VENETIA

DON FLORIANO PELLEGRINI L’OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA DEL REGNO D’ITALIA AI DANNI DEI TERRITORI VENETI Domanda: Quando gli Italiani entrarono in Venezia, occupando i territori Veneti? Risposta: Vi entrarono il giorno 19 ottobre 1866. D. Cosa si intende per Italiani? R. S’intende...

PER CAPIRCI MEGLIO: I PADRINI DEL “RISORGIMENTO” tra massoni e mondo protestante. 0

PER CAPIRCI MEGLIO: I PADRINI DEL “RISORGIMENTO” tra massoni e mondo protestante.

di Fabio Calzavara La rivoluzione francese del 1789 fu un avvenimento violento e sanguinario senza precedenti, venne  causata, oltre che dalle dissipazioni del Re Luigi XVI, della sua Corte e della burocrazia statale, dall’enorme debito per le ingenti spese di...

0

Un veneto illustre ma sconosciuto, a cui Vienna e Trieste titolarono due strade. Le ferrovie “impossibili” di Carlo Ghega.

Del grande furto della nostra storia fa parte anche Carlo Ghega, un ingegnere di straordinaria abilità, che progetto e condusse a compimento una ferrovia che collegava il Veneto di allora (la Venezia unita) all’Austria e al nord Europa, con importanti riflessi...

SI PARLA DI… DONNE. LE VIVANDIERE DELLA REPUBBLICA VENETA DEL 1848 1

SI PARLA DI… DONNE. LE VIVANDIERE DELLA REPUBBLICA VENETA DEL 1848

Mi scrisse cose interessanti Diana Nardacchione, storica esperta delle vivandiere dalle origini, e concorda con me sulla probabilissima non esistenza di tale figura nella Repubblica di San Marco, però aggiunge che nel 1848 diverse donne chiesero di svolgere tale ruolo nella...

0

DUE FILASTROCCHE ANTI PIEMONTESI NATE PRIMA DELL’ANNESSIONE DEL VENETO.

Che il popolo veneto fosse sostanzialmente ostile ai nuovi padroni “taliani” è un fatto negato dalla storiografia unitaria. Ma noi che amiamo scrivere stupidate, come ha più volte sottolineato la pagina facebook “le cazzate degli indipendentisti”, mettiamo intanto due filastrocche...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com