Periodo Napoleonico (1797-1815)

0

Venezia e Padova, amore e odio

Dalla prima donna laureata al mondo, alle dolci colline costellate di ville patrizie. La storia della Padova veneziana inizia con un terribile fatto di sangue. Nel gennaio del 1406 l’ultimo signore di Padova, Francesco Novello da Carrara, muore strangolato nelle...

0

Le colonne di Vicenza

di Antonella Todesco Al leggere il nome “Vicenza” i lettori non possono che associarvi la figura di Andrea Palladio; il geniale architetto infatti ha progettato molti degli iconici monumenti della città come il teatro Olimpico, la Rotonda, la loggia del...

0

Le Insorgenze Venete e non – volutamente dimenticate

da una ricerca di Gualtiero Scapini. La storia ufficiale è scritta, si sa, sempre dai vincitori. E questi si prendono il diritto di esaltare alcuni fatti e trascurarne o ridimensionarne altri, in funzione delle proprie convenienze contingenti. L’Italia, unita dalle...

0

IL CASTELLO DI BRESCIA – parte finale

di Gualtiero Scapini. Nella seconda metà del Cinquecento, con il ritorno della Serenissima e la stabilizzazione confine con il Milanese, cambiò la situazione strategica della Lombardia Veneta. Venezia decise di ristrutturare totalmente le difese di Bergamo, ricostruendone l’intera cinta muraria....

A GRADISCA L’ULTIMA GUERRA TERRESTRE DELLA REPUBBLICA, ASSEDIATA DALL’AUSTRIA. 0

A GRADISCA L’ULTIMA GUERRA TERRESTRE DELLA REPUBBLICA, ASSEDIATA DALL’AUSTRIA.

Il capodanno del 1615 inizia con i botti, ma sono emessi dai moschetti e dai cannoni di Venezia che apre il fronte di guerra contro l’Austria a Gradisca. L’ Austria ostacolava da tempo i traffici commerciali tramite gli attacchi dei...

0

MANCO’ LA CAPACITA’ POLITICA MA NON CERTO GLI EROI, NEL 1809.

Riprendo dall’introduzione del meraviglioso libro di Beggiato dedicato all’Insorgenza dei Veneti dal 1797, all’arrivo degli Austriaci. Ecco un volume che dovrebbe essere studiato dai ragazzi se avessimo un minimo di autonomia, nelle nostre scuole. ” Si calcola che dal 1706...

1

NAPOLEONE INVADE LA RUSSIA, COME HITLER, ED E’ STRAGE DI COSCRITTI VENETI.

IL BILANCIO OPPOSTO DI DUE OCCUPAZIONI, LA FRANCESE E L’AUSTRIACA. DALLA RUSSIA, SU 70.000 UOMINI ARRUOLATI A FORZA (per la gran parte Veneti ) NEL REGNO D’ITALIA TORNARONO SOLO 207 UFFICIALI E 2.600 SOLDATI. “E’ interessante notare che anche allora,...

0

IL MARTIRIO VENETO SOTTO IL REGNO D’ITALIA NAPOLEONICO, TASSE E GHIGLIOTTINA.

NEL 1809 inizia la rivolta delle province venete causata dalla politica di rapina napoleonica, atta ad alimentare con tasse esose e leva forzata, le guerre che la Francia doveva sostenere in Europa. Riporto un brano del vecchio articolo di Andrea...

0

LE TASSE DEL REGNO D’ITALIA FANTOCCIO. Quando si riduce alla disperazione un popolo.

Un interessante articolo di Andrea Kozlovic, storico vicentino, malgrado il cognome dovuto ad ascendenze asburgiche, che vi riporto. Certo che farete anche voi un parallelo con la situazione fiscale odierna della repubblica italiana, altrettanto drammatica. Ma allora c’era la guerra,...