Miti e Leggende

0

IL LEONE ALATO E I VENETI, DA BABILONIA A VENEZIA

La storia del Leone alato è ben più antica di quello che sembra, dato che lo troviamo raffigurato, ad esempio, nella situla Benvenuti di Este, datata VII secolo a. C.  Lo stesso animale mitologico (in realtà una “chimera”) raffigurato anche...

0

VINETA, LA VENEZIA INCREDIBILE DEI WENDI, COMMERCIAVA COL TURCO

Qualcosa deve esserci, non so come definirlo altrimenti… forse una specie di DNA anche nei popoli, se a distanza di secoli o millenni troviamo ripetersi eguali certi comportamenti e situazioni. L’ho pensato subito, come quando lessi dei traffici atlantici della...

0

I VENETI DI RE ARTU’ COME I DOGI “PRIMI TRA I PARI”

Re Artù era probabilmente un discendente dei Venedoti una antica popolazione veneta che occupò l’attuale Galles collegata anche ai Veneti di Bretagna. E proprio quelle terre, secondo Favero furono il proscenio delle vicende dei cavalieri della tavola Rotonda.  La posizione...

0

CERAMICHE VENETE E SIMBOLI PALEOVENETI. L’ALFA E L’OMEGA.

Antonella Todesco Non sembrerebbe vero che la trattazione di figure e segni misteriosi potesse avere un grande interesse per la storia dell’ antica ceramica; eppure è così. Il ceramista veneto continua nei secoli la tradizione di mescolare il sacro al...

0

IL CORNO DOGAL E LE ORIGINI NELL’ALBA DEI VENETI

Un bellissimo intervento del ricercatore storico Piero Favero spiega le antichissime sue origini, che probabilmente,  neanche i Dogi conoscevano.  “E’ logico pensare che sul più illustre rappresentante dei Veneti abbiano posto il simbolo più importante della nostra tradizione. Il corno...

0

I “QUATRO” MORI, CUSTODI DEL TESORO DI SAN MARCO.. O LADRONI?

In piazza San Marco, sul fianco meridionale della Basilica, posto alla base di quella che fu la torre d’angolo dell’antico castello Ducale, si trova collocato il rilievo scultoreo che raffigura quattro Tetrarchi, scultura egizio-siriaca in granito rosso imperiale del IV...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com