Miti e Leggende

0

I “QUATRO” MORI, CUSTODI DEL TESORO DI SAN MARCO.. O LADRONI?

In piazza San Marco, sul fianco meridionale della Basilica, posto alla base di quella che fu la torre d’angolo dell’antico castello Ducale, si trova collocato il rilievo scultoreo che raffigura quattro Tetrarchi, scultura egizio-siriaca in granito rosso imperiale del IV...

0

I VENETI ANTICHI CHE STUDIAVANO IL GRECO E OMERO

Devo a Piero Favero una piccola chicca, che dimostra quanto i paleo Veneti (i nostri antenati diretti) fossero connessi al mondo dei traffici del Mediterraneo e come fossero orgogliosi delle loro origini che già allora si perdevano nella notte dei...

0

LA BEFANA ERA LA MOGLIE DI BELENO E SI CHIAMAVA BELTANE. I PANEVIN.

Riprendo un interessante articolo, da un sito “furlan” in cui si  accenna che tale tradizione è anche ben radicata nelle campagne venete. I Veneti avevano adottato anche loro, Beleno come Dio della Luce (tanto da trovarlo oggi rappresentato nel toponimo...

0

£a dea mare (madre) dei Veneti, la guaritrice. Reitia.

ŠAINATEI REITIJAJ MEGO DONASTO (EA NOSTRA DEA MARE) Del prof. Paolo Borsetto ŠAINATEI REITIJAJ MEGO DONASTO VOLTIJO MNO SIJ UVANT SARIJUNS “Alla splendida Reitia io porto (l’obolo, io sono stato donato ) per l’anima, ricordando, sia scongiurata” Reitia la xe...

0

LA FAVOLA UNITARIA: I VENETI SPARIRONO E DIVENTARONO ROMANI

Ancora c’è gente che si ostina pervicacemente a commentare i miei articoli dicendo che i Veneti scomparvero, con l’annessione romana.  Cercherò di spiegarmi meglio, per l’ennesima volta, sperando di diradare le nebbie che offuscano la mente di qualche veneto. Inizio...

2

IL CULTO PAGANO CHE TRASMIGRA E RIVIVE

Leggendo e rileggendo questo articolo ogni volta penso a quanto i Veneti siano ancora immersi nei culti antichi precristiani, usandone simboli e figure trasmigrate, solo cambiando nome, nella profonda religiosità dei nostri Padri. Il Leone di san Marco stesso nella...

0

GLI ARMENI A VENEZIA NEL PRIMO ALBERGO DEL MONDO

Simonetta Dondi dall’Orologio ci dipinge uno spicchio di Venezia medioevale “ombelico del mondo del commercio” e i traffici degli Armeni aiutati a trovare dimora in città da un nobile veneziano che li stimava. Molto interessante. Torniamo indietro con la nostra...

2

MA CHE FINE GA FATO LA DEA REITIA? da Reitia a santa Giustina.

….passando per Giunone. Me domanda l’amico padovan Sandro Fattore. Par risponderte, torno a la lengua “toscana” dato che chi ne leze magari no ze veneto 🙂 REITIA E MINERVA di Elena Lizzie …In seguito approfondirò la loro figura ed il...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com