Pittura

1278: VENEZIA DIVENTA SCUDO CONTRO I PIRATI USCOCCHI. 0

1278: VENEZIA DIVENTA SCUDO CONTRO I PIRATI USCOCCHI.

Continua la richiesta delle popolazioni costiere dell’Adriatico di protezione contro le scorrerie degli Uscocchi, i temibili pirati. La Repubblica interviene e questi perdono definitivamente tre basi importanti come Lesina, Brazza e Lissa. Gli abitanti delle tre isole offrono la loro...

IL GONFALONE CON LE CODE? SOLO PER IL DOGE: INDICAVA LA SUA SIGNORIA. 0

IL GONFALONE CON LE CODE? SOLO PER IL DOGE: INDICAVA LA SUA SIGNORIA.

Ecco svelato un altro piccolo segreto di Venezia dallo studioso Aldo Ziggioto, riguardante il vessillo marciano, dapprima con quattro poi addirittura con sei. Riporto quanto scrive. “Il signor Rubin de Cervin, conservatore, purtroppo scomparso, del Museo storico Navale di Venezia,...

0

COME ERA VERONA “FIDELIS” SOTTO LE ALI DEL LEON.

Poche tasse, grande autonomia, senso della religiosità che permeava tutta la società. Ma do la parola a Vittorio Girardi, storico veronese: poi arrivò Napoleone a fare a pezzi l’armonia di cui Verona e i Veneti (tutti) godevano. “Verona, sul finire...

0

UN NUOVO CONTRIBUTO SU SAN MARCO E LE RAPPRESENTAZIONI PIU’ ANTICHE

Riprendo sempre dal saggio di Aldo Ziggioto; il più autorevole studioso del settore scriveva intorno agli anni ’90 del secolo appena passato: “Nell’anno 828 si trafugarono le reliquie (i resti) del Santo da Alessandria a Venezia e san Marco divenne...

0

LE “FRATERNE” E LE “COLLEGANZE” TRA CAPITALISMO DI FAMIGLIA O COMUNITARIO

Interessante questo brano, che propone due esempi di capitalismo antico tra i Venetici. Uno si sviluppò in famiglia, l’altro era aperto a tutti (quindi con l’impronta egalitaria tipica dei Veneti) e fu di stimolo enorme allo sviluppo mercantile lagunare. Nasce...