Rinascimento

0

ZENTE D’ARME A VENEZIA. LA CAVALLERIA PESANTE. Prigioniera al Louvre?

Mi chiedo come mai sia finita al Louvre anche questa opera. Razziata dai francesi? Sarebbe interessante saperlo, dato che non ho trovato notizie in merito… Ma il quadro famoso ci permette di presentare in qualche riga la “zente d’arme” al...

0

UNO DEI TANTI GRANDI, NELLA STORIA VENETA, AL POSTO DEGLI ULIVI DELLA PUGLIA

Oggi parleremo di Nicolò Marcello (1473- 1474) il 69mo Doxe. Uno dei tanti personaggi, che affollano la storia di Venezia e dei Veneti. Ben diversa, a detta di ogni storico onesto, dal resto della penisola. Il caro onorevole Boccia si...

0

MA COLLEONI… NE AVEVA DUE O TRE? :D UN COGNOME IMBARAZZANTE, MA NON PER LUI

Bartolomeo Colleoni era orgoglioso del proprio nome di famiglia, derivato dalla parola latina “coleus” (testicolo), tanto che ne fece il suo grido di battaglia: “Coglia, coglia” (“coglioni, coglioni”). Anche in molti documenti ufficiali Bartolomeo viene definito “Coleus” e quindi si...

PALMA IL VECCHIO,ritratto di donna o cortigiana 0

LA “DOTA” (DOTE) E L’AUTONOMIA DELLA VENETA NEL MATRIMONIO

UN FILO MAI SPEZZATO nei millenni se si pensa alla figura della donna paleo veneta  sepolta ad Este con un ricco corredo, commerciante in tessuti, e ad altre che, raffigurate nelle situle, trasmettevano il potere di cui erano eredi, attraverso...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com