Splendore (sec. XV – XVI)

Mora mora viniciani; mora sti arabiati cani. Lo spirito antiveneto di allora e di oggi. 0

Mora mora viniciani; mora sti arabiati cani. Lo spirito antiveneto di allora e di oggi.

Lorenzo Fogliata – 20/09/2010 “Mora mora viniciani; mora sti arabiati cani”. Questo era il motto antiveneto dei coalizzati di Cambrai (per gli analfabeti ai quali mi rivolgo, anno 1509). Altri alimentavano la fola che Dante, nel corso di una legazione, non...

UN GENIO NATO SOTTO LA SERENISSIMA 0

UN GENIO NATO SOTTO LA SERENISSIMA

A principio del XVI secolo abbiamo la maggiore estensione di Terraferma della Serenissima: anche Cremona era parte della Repubblica.

LA GIUSTIZIA VENETA CALUNNIATA E IL FORANETO DI VENEZIA 0

LA GIUSTIZIA VENETA CALUNNIATA E IL FORANETO DI VENEZIA

Di Edoardo Rubini Sul Fornaretto e sui Piombi si sono dette cose fuori dal mondo, che non corrispondono alla verità storica, ma che si sono innestate nella memoria collettiva. Un cosiddetto storico francese di fine ‘700, che va ancora per la...

ISTRIANI E DALMATI ALLA BATTAGLIA DI LEPANTO E LE LORO BELLE INSEGNE 0

ISTRIANI E DALMATI ALLA BATTAGLIA DI LEPANTO E LE LORO BELLE INSEGNE

Aloise Cipice da Traù, comito della galea n. 39 dell’ala destra: per insegna “una donna con un mozzo di serpe in mano”. Giovanni de Dominis comito del legno di Arbe, posta al n. 40 dell’ala destra: “San Giovanni con la Croce...

LA BATTAGLIA DI LEPANTO E L’EX VOTO NEL DUOMO DI MONTAGNANA 0

LA BATTAGLIA DI LEPANTO E L’EX VOTO NEL DUOMO DI MONTAGNANA

 Chi visita Montagnana, non deve perdersi, specie se vi si reca a ottobre, la visione del grande dipinto conservato nel Duomo, che riproduce in maniera molto fedele lo svolgersi della famosa battaglia. Il pittore è anonimo, anche se vi sono indizi,...

SEBASTIANO VENIER RINGRAZIA LA MADONNA, UN DIPINTO A VICENZA 0

SEBASTIANO VENIER RINGRAZIA LA MADONNA, UN DIPINTO A VICENZA

Matteo Marcolin ha scovato questo dipinto, e a pensarci bene.. oggi sarebbe impossibile, ringraziare la Madonna per una vittoria sull’Islam, mentre per loro, al contrario, lo è ogni volta che compiono una strage. Il Venier ringrazia la Madonna per la Vittoria...

FEDE, INTRAPRENDENZA, CORAGGIO, RAPPRESENTATI DA SAN MARCO. LEPANTO E… LE CAMPANE 0

FEDE, INTRAPRENDENZA, CORAGGIO, RAPPRESENTATI DA SAN MARCO. LEPANTO E… LE CAMPANE

Di Annamaria Deoni QUANDO FEDE, INTRAPRENDENZA, CORAGGIO ED INNOVAZIONE DANNO VITA AD UNA RITUALITA’ CONSOLIDATA, QUASI SCONTATA E AD ESEMPI ANCOR OGGI ATTUALISSIMI. ECCO PERCHE’ LA GRANDEZZA DELLA SERENISSIMA REPUBBLICA DI SAN MARCO NON PUO’ ESSERE DIMENTICATA. La battaglia di Lepanto...

POSSIAMO ACCOGLIERE TUTTI ?? SE LO CHIESE ANCHE VENEZIA, E RISPOSE “NO”. 1

POSSIAMO ACCOGLIERE TUTTI ?? SE LO CHIESE ANCHE VENEZIA, E RISPOSE “NO”.

L’immigrazione di massa aveva portato intorno agli anni 1527-1529 anche la diffusione di malattie epidemiche, quali la sifilide, la peste, il tifo. Se fino al Medio Evo, il povero, l’ammalato, era visto sempre come l’immagine del cristo sofferente, da accogliere e...

LEGA DI CAMBRAI: IL DOMINIO VENETO SCOMPARE COME NEVE AL SOLE, MA…IL POPOLO FA LA PROCESSIONE COL LEONE. 0

LEGA DI CAMBRAI: IL DOMINIO VENETO SCOMPARE COME NEVE AL SOLE, MA…IL POPOLO FA LA PROCESSIONE COL LEONE.

Alvise Zorzi in poche frasi concise, descrive quanto successe all’arrivo degli imperiali e dei francesi nella Terraferma veneta: i “cittadini” (ovvero i nobili locali) sperano di riacquistare il potere antico, a scapito degli odiati veneziani, ma il popolo non è con...

UNA PASSEGGIATA OBBLIGATA 0

UNA PASSEGGIATA OBBLIGATA

Per i padovani non è nessuna novità, ma sembre è bello ricordare che il Santo (Basilica di Sant’Antonio) è meraviglioso….