Lo Stato

0

GLI STORICI ALLA BARBERO CHE NEGANO LA GRANDEZZA DI LEPANTO

Già credo di aver dedicato agli storici  tipo Alessandro Barbero,  indubbiamente progressista-revisionista, un articolo. Ma, leggendo il prezioso volumetto di Gualtiero Scapini, dedicato a quel Polidoro che consegnò, subendo terribili torture, a mano dei Turchi,  i resti di Marc’Antonio Bragadin ...

0

GIROLAMO POLIDORO, IL VENETO CHE RUBO’ AI TURCHI LA PELLE DI BRAGADIN

E’ un personaggio rimasto nell’ombra della storia, malgrado l’impresa straordinaria che lo vide sottrarre, ridotto in schiavitù dai Turchi, la pelle del nostro Martire ed Eroe Marc’Antonio Bragadin. Con grave rischio personale, tanto che ne pagò le conseguenze per tutta...

IL GONFALONE CON LE CODE? SOLO PER IL DOGE: INDICAVA LA SUA SIGNORIA. 0

IL GONFALONE CON LE CODE? SOLO PER IL DOGE: INDICAVA LA SUA SIGNORIA.

Ecco svelato un altro piccolo segreto di Venezia dallo studioso Aldo Ziggioto, riguardante il vessillo marciano, dapprima con quattro poi addirittura con sei. Riporto quanto scrive. “Il signor Rubin de Cervin, conservatore, purtroppo scomparso, del Museo storico Navale di Venezia,...

0

COME ERA VERONA “FIDELIS” SOTTO LE ALI DEL LEON.

Poche tasse, grande autonomia, senso della religiosità che permeava tutta la società. Ma do la parola a Vittorio Girardi, storico veronese: poi arrivò Napoleone a fare a pezzi l’armonia di cui Verona e i Veneti (tutti) godevano. “Verona, sul finire...

0

UN NUOVO CONTRIBUTO SU SAN MARCO E LE RAPPRESENTAZIONI PIU’ ANTICHE

Riprendo sempre dal saggio di Aldo Ziggioto; il più autorevole studioso del settore scriveva intorno agli anni ’90 del secolo appena passato: “Nell’anno 828 si trafugarono le reliquie (i resti) del Santo da Alessandria a Venezia e san Marco divenne...

I VENETI AL SERVIZIO DEL NUOVO “PARON”, LA FRANCIA. 0

I VENETI AL SERVIZIO DEL NUOVO “PARON”, LA FRANCIA.

Vi allego queste due belle (dal punto di vista storico) immagini del compianto Francesco Favaloro, che ci diede  poi, nei lontani anni 2000, una mano alla ricostruzione del primo drappello di soldati veneti vestiti con l’ultima uniforme (del loro stato...

IL MARCHIETTO COL “LOVO” (LUPO) CHE GARANTIVA LA SCHIAVONA PERFETTA. 0

IL MARCHIETTO COL “LOVO” (LUPO) CHE GARANTIVA LA SCHIAVONA PERFETTA.

  ERA UN MODO per garantire l’eccellenza del prodotto all’acquirente finale, che poteva trovarsi, per quanto riguarda le famose “schiavone” bellunesi, in ogni parte dell’Europa. Per dirvene una: la Scozia fu uno degli acquirenti più costanti delle nostre spade, tanto...

0

L’USO DEI VENETI ANTICHI DELLE OFFERTE ALLE CORNACCHIE. LE TANGENTI DI ALLORA.

Ne parla un intellettuale dell’antichità, Claudio Eliano, Sofista (170 c.a. – 235 c.a). Discepolo del sofista Pausania di Cesarea, ma romano di costumi e di sentimenti, parlava e scrisse in greco attico (fu appunto detto μελίγλωττος, dalla lingua dolce come...

0

SAN MARCO NON HA MAI FATTO GUERRA ALLA STORIA, ALTRI SI.. A VERONA RITORNA IL LEONE.

Di Luigi Tomaz. Il leone stilita che svetta sulla colonna di piazza delle Erbe a Verona, abbattuto dalla Municipalità nettamente minoritaria nel 1797, sotto il dominio dei Francesi, è stato ricostruito in anni che i veronesi hanno ormai dimenticato e...

0

LA FANFALUCA DEI MARINAI VENETI CHE PARLAVANO IN PERFETTO TEDESCO.

Ogni tanto esce qualche ostinato “negazionista” anche tra gli storici e scrittori italo-veneziani i di cose venete, che nega fosse in uso tra gli equipaggi della marina austro-veneta, il “veneziano” (ossia la lingua veneta più o meno unificata) che parlavano...