Vedutisti

LA CAMERA OTTICA: IL TRUCCO C’ERA… LA MACCHINA FOTOGRAFICA DI CANALETTO E COMPAGNIA. 0

LA CAMERA OTTICA: IL TRUCCO C’ERA… LA MACCHINA FOTOGRAFICA DI CANALETTO E COMPAGNIA.

http://www.settemuse.it/arte/corrente_vedutismo_veneziano.htm Nel Settecento vengono abbandonate le finzioni ottiche e i trucchi scenografici tipici del Barocco in favore della rappresentazione il più possibile realistica come veniva chiesto dall’Illuminismo. La camera ottica, già nota nei secoli precedenti e perfezionato nel 1500 con l’introduzione...

la “Veneta Nazione” e il difficile rapporto con l’Austria. 0

la “Veneta Nazione” e il difficile rapporto con l’Austria.

Di Milo Boz Credo che il dipinto di Chilone, sia l’emblema della mentalità dell’Austria verso “la veneta Nazione”. Non vi compare un solo gonfalone marciano, il giorno in cui la “Veneta Nazione” gioiva certamente per il ritorno dei cavalli in...

Bernardo Bellotto: le vedute della campagna veneta, il Dolo. 0

Bernardo Bellotto: le vedute della campagna veneta, il Dolo.

Di Dario Succi Si conosce una sola veduta della terraferma veneziana dipinta da Bellotto, quella riproducente I molini sul Brenta a Dolo (fig. 1) nella collezione del visconte di Hambleden, Henley-on-Thames, eseguito non «fra il 1738 e il 1740» come...

LA STORIA DI UN EDIFICIO VENEZIANO 0

LA STORIA DI UN EDIFICIO VENEZIANO

  Simonetta Dondi dall’Orologio Edificio interessante è quello che occupa le Gallerie dell’Accademia di Venezia: divenne museo statale a partire del 1807, anteriormente era un complesso monastico appartenuto all’Ordine dei Canonici Lateranensi con l’annasse nel tempo la Chiesa di Santa...

L’ODORE DI VENEZIA 1

L’ODORE DI VENEZIA

Simonetta Dondi dall’Orologio Oggi chi vsita Venezia per la prima volta rimane a volte impressionato dall’odore che desprendono le acque….per me è gradevole e non si dimentica mai!

Vincenzo Chilone pittore vedutista, tra el Lion  e l’Aquila 0

Vincenzo Chilone pittore vedutista, tra el Lion e l’Aquila

di Millo Bozzolan Talmente povero da lavorare di già all’età di 10 anni, Vincenzo Chilone (Venezia, 1758 – 1839) divenne, nello svolgersi del suo iter lavorativo, intagliatore e successivamente pittore prospettico. Prosciugato nelle finanze da un numero abnorme di figli,...

0

UNA MARGHERA CHE NON C’E’PIU’, LA PROPONE IL CANALETTO

Di Millo Bozzolan Se ricordo bene, di quelle belle case ci sono dei ruderi, almeno c’erano ancora negli anni ’80.  Non ricordo la torre. Si andava a pesca, specie all’alba o al tramonto, d’estate.  e i ruderi mi han sempre...

Bernardo Bellotto, ovvero l’arte veneta apprezzata in tutta Europa 0

Bernardo Bellotto, ovvero l’arte veneta apprezzata in tutta Europa

Bernardo Bellotto nacque a Venezia il 30 gennaio 1721 da Lorenzo e da Fiorenza Canal, sorella di Antonio Canal. Suo fratello minore Pietro Bellotto (1725-1805 ca.) fu anch’egli pittore. Bernardo Bellotto dimostrò un talento precoce nella pittura vedutistica, che sa...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com