Le Guerre italiane 1915-1945

0

IL PICCOLO TITANIC AUSTRIACO CHE INAUGURO’ LA LA GUERRA DI MARE

Il Baron Gautsch fu una nave passeggeri della marina austriaca, costruita per conto dei Lloyd austriaci, e affondata da una mina davanti a Rovigno, a 7 miglia dall’arcipelago di Brioni in Istria, il 13 agosto del 1914. La nave prende il nome dall’uomo politico e più...

0

IL DEBITO DELL’ITALIA VERSO IL VENETO. DI MAIO COME DE NAVA E NITTI?

Una regione devastata dalla Grande Guerra, ma Nitti, capo del governo di origini calabresi, è ostile ai veneti che a suo dire, assorbono troppe risorse per la ricostruzione. In realtà le risorse impiegate qua da noi eran pochissime in proporzione...

0

IL VENETO DA SEMPRE IN MANO A “FORESTI” E CORROTTI, COLONIA D’ITALIA

Il falso mito della Grande Guerra – Il Veneto in mano a corrotti ed incapaci, per di più “foresti” – la fucina veneta di nuove idee federaliste che viene soffocata – il Fascismo, la pietra tombale del cambiamento, che forse...

1

1917: I PROFUGHI VENETI SI SCONTRANO COL MONDO FEUDALE SICILIANO

Di Alvise Zorzi, da San Marco per sempre ed. Oscar Mondadori. Un contingente di sfollati di Possagno viene spedito, tra mille tribolazioni e intoppi, fino a Marsala, nella lontana e sconosciuta Sicilia. Due mondi totalmente estranei l’uno all’altro. Usi e...

I VENETI DEGLI ANNI ’20, DIMENTICATI TRA LA MACERIE DI UNA GUERRA, l’unità appare un nonsenso. 0

I VENETI DEGLI ANNI ’20, DIMENTICATI TRA LA MACERIE DI UNA GUERRA, l’unità appare un nonsenso.

Siamo all’epoca della presa del campanile, l’intelighenzia sinistrorsa veneta indice addirittura un convegno ove si tende a dimostrare la sprovvedutezza dei “Serenissimi”, nati in una terra, la bassa padana, incline alla rivolta fine sè stessa, e l’inadeguatezza culturale di chi vorrebbe...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com