Medioevo

Doge Leonardo Loredan 0

NELL’855 NASCE IL PRIMO CORNO DOGALE, TRA STORIA E LEGGENDA.

In quell’anno il papa Benedetto VIII cerca rifugio a Venezia per sfuggire all’antipapa Anastasio. Nasce da qui la “leggenda del corno dogal”: il papa in visita alla chiesa e al monastero di San Zaccaria, è colpito dalla virtù di quelle...

0

1278: VENEZIA DIVENTA SCUDO CONTRO I PIRATI USCOCCHI.

Continua la richiesta delle popolazioni costiere dell’Adriatico di protezione contro le scorrerie degli Uscocchi, i temibili pirati. La Repubblica interviene e questi perdono definitivamente tre basi importanti come Lesina, Brazza e Lissa. Gli abitanti delle tre isole offrono la loro...

0

LE “FRATERNE” E LE “COLLEGANZE” TRA CAPITALISMO DI FAMIGLIA O COMUNITARIO

Interessante questo brano, che propone due esempi di capitalismo antico tra i Venetici. Uno si sviluppò in famiglia, l’altro era aperto a tutti (quindi con l’impronta egalitaria tipica dei Veneti) e fu di stimolo enorme allo sviluppo mercantile lagunare. Nasce...

GLI ISTITUTI BASSANESI E LE PRIME SCUOLE PUBBLICHE 0

GLI ISTITUTI BASSANESI E LE PRIME SCUOLE PUBBLICHE

Mentre a Venezia, città mercantile, il settore dell’istruzione era una cosa affidata a privati, nell’entroterra vi era un sistema gestito dalle comunità e risaltano in maniera particolare gli statuti di Bassano. Gli statuti di Bassano del 1259 e 1295 sono...

0

I MESTIERI ANTICHI DEI PADOVANI, E LA DEMOCRAZIA DIRETTA.

Attraverso le ‘fraglie’, le associazioni di categoria, a Padova come in tutto il Nord, si era abituati ad esercitare un controllo sul potere politico. I suoi rappresentanti, liberamente eletti, affiancavano i maggiorenti nel governo della città. E Padova, non diversamente...

0

IL LIBRO DEL LEONE NON E’ IL VANGELO, MA…

E’ un luogo comune associare San Marco Evangelista al Vangelo nella sua rappresentazione in forma di Leone, ma in realtà il libro aperto (qualche volta chiuso) è ben altro. “La scritta associata al Leone PAX TIBI MARCE EVANGELISTA MEUS risale...