UN VENEZIANO NON SI PIEGA AL TURCO: LA SFIDA

Una risposta

  1. Giovanni Zanon ha detto:

    Molto interessante come espressione di regole e mentalità. Certo che una galera commerciale (se era così visto il rendiconto all’armatore) che metteva in pericolo carico ed equipaggio contro una seppur modesta squadra navale militare turca (sembra così) mi fa pensare che questo comandante Alvise fosse un arrogante e scriteriato, a meno che non comandasse una potente galera da guerra ben armata dedita anche al commercio.

Rispondi a Giovanni Zanon Annulla risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: