LA LUNGHISSIMA STORIA DEL ROSSO VENEZIANO.

2 Risposte

  1. Gilberto Gasparini ha detto:

    Più che ottimo e credo che veramente la civiltà dei Veneti vada “sentita” e interpretata anche al di sopra dei semplici scritti. L’orgoglio di un popolo non si può scrivere.

  2. Millo Bozzolan ha detto:

    Grazie, Gilberto.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: