IL GIURAMENTO DI BRAGADIN A FAMAGOSTA

Una risposta

  1. Marco d'Aviano ha detto:

    A Venezia la vittoria fu celebrata intonando il Te Deum ed il Senato Veneto sentenziò che “non virtus, non arma, non duces, sed Maria Rosarii victores nos fecit”, cioè che la vittoria si doveva alla protezione della Beata Vergine e non ad una superiorità militare, dato che i Cristiani vinsero pur in inferiorità numerica. Si ricordava che in quella giornata le confraternite del Rosario facevano tradizionalmente particolari devozioni alla Madonna. Inoltre era il giorno dedicato alla Santa Padovana Giustina. http://www.europaveneta.org/areaculturale/santi/Madonna%20del%20Rosario.html

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: