Veneti e Russi sono parenti?

3 Risposte

  1. Zorzi ha detto:

    L’ipotexi ze avvincente e verosimile. Infati me Ga senpre fato specie ła somiglianza fisica co polacchi, russi e parfin coi Serbi.
    Però a me avixo ghe ze calche inprecizion nel testo.
    Ła łocałità principale zera Altin o Padova. Aquileia esisteva in epoca antica ma la xera ai confini dei veneti (coi carni celtico e coi histri) e ze deventa inportante soło dopo che i veneti co l’inpero roman ła ga fortificà x difendere el confine est.
    E WEN in indoeuropeo vol dire VITORIOSO, VINCENTE. E no so se anca significa AMORE
    Grazie del spunto

  2. Millo Bozzolan ha detto:

    Si, concordo su le to oservazion su Aquileia, par el discorso su l’origine e significato del termine WEN go trovà conferma che par serti studiosi el significava “Amorevoli, Amichevoli” e anc alori i locolega al nome Venus de la Dea. Malapiù parte preferise el riferimento a “Vittoriosi” . Grasie, Zorzi!

  3. Elena ha detto:

    Ciao, Millo. In linea generale, sono pienamente d”accordo con tutto cio”, che hai scritto. Volevo solo precisare due aspetti abbastanza importanti…Punto 1: gli storici antichi Tacito e Giordano si riferiscono agli Venedi, che vengono anche chiamati proposlavi, che abitavano fra i fiumi Dnepr e Dvina ( territorio di odierna Bielorussia e nord dell”Ucraina) tra 1-4 sec. D.C…I russi moderni, sono un misto fra i slavi e fino-ugri, sarebbero del parenti lontani, nel caso migliore.

    Punto 2: La storia dei Venedi che abitavano sulla Vistola, altro che e” sconosciuta!!! Non abitavano solo sul territorio della Polonia, ma addirittura occupavano quasi tutta la Germania!!! Gli amici-tedeschi anche oggi chiamano gli slavi, che abitavano sulle rive dei fiumi Oder (slavo Odra), Elba (slavo Laba) e sul mare Baltico, li chiamano… VENDEN, nel primo medioevo, li chiamavano VENDI o VINDI. Era un nome accumulativo per circa 30-40 tribu”, i piu” importanti fra quali erano: Obodriti, Vagri, Ruiane, Lutici, Varni, Polabi, Sorbi… Erano piu” numerosi, piu” evoluti e prosperi fra tutte le tribu slave. Sulla Isola Rugen nel mar Baltico, era la citta-sacra Arcona, con un imponente santuario, che era un punto di riferimento, una Mecca per tutte le tribu slave. Erano dei pagani ed adoravano un Dio a 4 facce; detto Sviatovit….Visto che i venedi erano molto ricchi e civilizzati ( in Germania hanno scavato tante citta” slave, trasformatesi nei musei sul cielo aperto, per non parlare della toponimica, i nomi delle citta”, fiumi, laghi. Berlino e” stato chiamato cosi dai slavi. Nella zona erano tanti orsi, uno lo vediamo anche sullo stemma della capitale tedesco. Allora nella lingua slava parola “Berloga” sarebbe a dire “La tana dell”orso”….Facevano gola a tanti sti ricconi-veneti, in primis a Papa che ha dichiarato nel 1147 LA CROCIATA DEI VENEDI. Ha unito sotto le sue bandiere i principi tedeschi, danesi, in parte dei polachi, tutta la gentaglia che voleva rubare ed ammazzare…Hanno combattuto gloriosamente fino il 1170 circa, quando e” caduto in bataglia l”ultimo rei dei Obodriti, i resti delle tirbu erano sterminati dai danesi o assorbiti dai tedeschi…..L”unica minuscola tribu”, che e” rimasta fino oggi sono i Sorbi, che si stanno estinguendo anche loro.

    Antichi Venedi, detti anche veneti, venti, vindi e” il piu” antico nome, con cui erano chiamati tutti gli slavi nelle fonti scritte antiche. Loro occupavano i territori degli odierni Polonia, Germania, Reppubblica Ceca, Slovachia, Ucraina; Bielorussia. Nelle saghe scandinave i vichinghi chiamavano questi territori…VINLANDA

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: