LA SOCIETA’ DEVE BASARSI SULLA TRADIZIONE, COME ERA PER LA NAZIONE VENETA-

il palio a Feltre ricorda la dedizione della città a Venezia

il palio a Feltre ricorda la dedizione della città a Venezia

Di Claude Lévi-Strauss

Proviamo ad ascoltare l’ammonimento di Claude Lévi-Strauss alla vigilia del 1989: “La Rivoluzione ha messo in circolazione idee e valori che hanno affascinato l’Europa e poi il mondo, e che procurarono alla Francia, per più di un secolo, un prestigio e un’influenza eccezionali. Ci si potrebbe tuttavia domandare se le catastrofi che si sono abbattute sull’Occidente non abbiano qui la loro origine. [Questo] perché si è messo in testa alla gente che la società appartiene al pensiero astratto, mentre invece è fatta di abitudini, di usanze, e perché frantumando queste ultime sotto le macine della ragione, si distruggono dei generi di vita fondati su una lunga tradizione e si riducono gli individui allo stato di atomi intercambiabili e anonimi. La libertà autentica può soltanto avere un contenuto concreto” (Claude Lévi-Strauss – Didier Eribon, Da vicino e da lontano, Rizzoli, Milano 1988, p. 167).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: