QUI I FATTI STORICI LEGATI ALLE SPOGLIE DI SAN MARCO PORTATE A VENEZIA

2 Risposte

  1. vittorio barbini ha detto:

    Nel 810 il re d’Italia non era Pipino il breve figlio di Carlo martello re dei Franchi e padre di Carlo Magno ma Pipino d’Italia figlio di Carlo Magno

  2. fabiobortolini ha detto:

    Io penso che, diversamente dalla presunta robustezza posta nelle sue premesse della storia di San Marco, la stessa abbia fondamenta molto fragili. Ovviamente se si vuole analizzare ed interpretare la storia usando due armi fondamentali: l’obiettività ed il buon senso (armi dimenticate da molti (sè dicenti) Cattolici anche di elevata cultura.
    In mancanza quasi totale di fonti storiografiche alternative, nei primi due secoli dopo Cristo ha regnato il buio totale dove schiere di personaggi hanno letteralmente inventato centinaia di storie e leggende che trovavano terreno fertilissimo nell’ignoranza delle genti e si sono talmente incrostate nel tempo da acquisire la “patente” di Storia vera, o, coem dice lei “Fatti Storici Documentati” (ma da chi?).
    Scevro da polemica, mi permetto di consigliare lo studio di un testo serio (Prima dei Vangeli – Barth D. Ehrman, Carocci editore). L’autore (ma basta guardare il suo profilo in Wikipedia) di fede Cristiana, è un dei più insigni bibiliografi mondiali).
    Forse (ma per molti è comunque un passo difficile liberarsi da questa morsa) dare per scontato che Marco sia l’assistente di Pietro e che Pietro fosse quella persona descritta dalla storia (?) cristiana, diventerà un dubbio atroce e magari si accenderà il desiderio di studiare da altri lavori (sempre seri eh, no roba da micio micio bau bau).
    Un cordiale saluto.

    P.S.
    Sì, sarebbe anche da correggere il refuso Pipino il Breve (che gera el nonno del Pipino in argomento)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: