LO SGUARDO D’AMORE

Simonetta Dondi dall'Orologio

sylvisIl Territorio della Serenissima nasconde anche uno sguardo d’amore……

Si tratta di un isolito sguardo tra una donna incoronata e Gesù

Degli affreschi staccati che appartengono alla chiesa di Santa Maria in Sylvis (Friuli), campeggiano varie figure femminili incoronate, però non hanno aureole, quindi non sono sante.

Una donna è in ginocchio, mentre l’altra ha le braccia incrociate sul petto e contempla il volto di Cristo visibile dentro un nimbo.

C’è una grande intesa tra la donna e Gesù, una complicità….la donna appare con un suspiro d’amore, dettato dal sorriso tipico dell’innamoramento.

Gesù qui non appare trionfante tra luci ed angeli, è solo…sbircia dall’angolo del Cielo, quasi di nascosto, quanto basta per osservare la fanciulla e al contempo in modo discreto, quasi per non essere visto.

Gli sguardi sono complici, come se parlassero senza che nessuno di noi li possa ascoltare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.