UNA PADOVA DISTRUTTA: LA CAPPELLA OLIVETARI CON GLI AFFRESCHI DEL MANTEGNA

403940_3161961218629_619784864_n430286_3161959658590_763132378_n

La cappella Ovetari si trova nel braccio destro del transetto della chiesa degli Eremitani a Padova. È celebre per ospitare un ciclo di affreschi di Andrea Mantegna e altri, dipinto tra il 1448 e il 1457.396206_3161970298856_474694179_n398735_3161963738692_214709233_n401489_3161964298706_125999557_n

Opera chiave del Rinascimento padovano, il ciclo è anche una delle vittime più illustri nel patrimonio artistico italiano durante la seconda guerra mondiale: venne infatti bombardata l’11 marzo 1944, distruggendo completamente gli affreschi (si salvarono solo due scene staccate in precedenza e pochi frammenti).407951_3161962098651_1447836063_n418845_3161965418734_1095125723_n419349_3161962938672_2069424657_n

Oggi è comunque possibile farsene un’idea mediante foto d’epoca, in bianco e nero, e tramite alcuni frammnenti sparsi che sono stati ricomposti in occasione di un capillare restauro concluso nel 2006.422060_3161966618764_685742585_n424166_3161960538612_735314315_n427634_3161960178603_45858138_n

Un recente restauro, coadiuvato dall’uso di apparecchiature computerizzate, si è concluso nel 2006, ricollocando tutti i frammenti che erano stati salvati nel 1944, anche se l’insieme si è rivelato estremamente frammentario. la cappella venne riaperta in occasione di una grande mostra su Mantegna il 16 settembre 2006. http://www.bildindex.de/…&

ricostruzione del ciclo di affreschi di San Giacomo con colorazione elettronica delle foto in bianco e nero. collaborarono anche altri artisti di fama del’epoca. Mantegna all’epoca aveva solo 17 anni!

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: