lingua veneta

1

I LO CIAMAVA “QUARTIN”, GHE PIAZEVA TANTO EL VIN

Quartin Picolo, tondo, né bruto né belo, na facia rossa soto al capelo, le braghe larghe, tute pessà camisa a quadri e scarpe sfondà. Tuti in paese lo conosséa, ma el so vero nome puchi ‘o savéa, i ghe ciamava tuti...

0

LA GRANDE POESIA VENETA,
DI LEDA CERESARA ROSSI

Ricordi inprovisi. La casa sul monte col portego scuro, el posso te‘a corte le rose sul muro, la stala, el punaro la cioca i pulsini e l’orto el pajaro na siesa de spini. La piova de Aprile che bate lesiera, zolàr...

0

PARLEMO NA LENGUA, ANCA SE I LA CIAMA DIALETO

  BONDI’ cari, come forse savì, in ogni comune del Veneto xe deposità £a proposta de lege par el riconosimento (anca in Italia) de £a lengua veneta, parlada da milioni de persone in tuto el mondo. E l’asurdo xe che in...

LA SAGEZZA DEI NOSTRI NONI, IN POCHE RIGHE IN LENGUA NOSTRANA (SIGNOR Fé CHE NO SIA BECO… ) :D 0

LA SAGEZZA DEI NOSTRI NONI, IN POCHE RIGHE IN LENGUA NOSTRANA (SIGNOR Fé CHE NO SIA BECO… ) :D

i siori more da la fame se i poareti no sua. it. i signori muoiono di fame se i poveretti non sudano. I omeni ga i ani che i se sente, le done quei che le mostra. it. gli uomini hanno...

PARLAR VENETO. I parla tuti in cicara, adesso ‘sti putei…. 1

PARLAR VENETO. I parla tuti in cicara, adesso ‘sti putei….

Da noi, negli anni 60, sotto lo stimolo dei nuovi modelli di vita, della tv, e nel tentativo di emulare le nuove classi alte (ben diverse da quelle di poco tempo prima che usavano benissimo il veneto anche in pubblico oltre...

ESSER SECO INCANDìO, l’origine di un modo di dire veneto. Il misterioso ‘biscoto’ venezian. 0

ESSER SECO INCANDìO, l’origine di un modo di dire veneto. Il misterioso ‘biscoto’ venezian.

(Marco Boschini, Incisione in rame tratta da “Il regno tutto di Candia delineato” – Venezia,1651. Da: libreriaperini) dalla pagina “Venezia a tavola” la spiegazion de na maniera de dire de la lengua veneta, partia dala Capital nostra. Non soltanto ogni ricetta...

LA SCELTA DELLE LINGUA, PER LA NAZIONE VENETA. “co vol deoni” IV sec. d.C. 3

LA SCELTA DELLE LINGUA, PER LA NAZIONE VENETA. “co vol deoni” IV sec. d.C.

di Millo Bozzolan, veneto marciano. CO VOL DEONI (Veneto del IV secolo d.C.) Scrivo questo intervento in italiano, per l’evidente motivo che voglio essere capito da tutti i veneti e anche da qualche veneto lombardo che mi legge. Questa mia affermazione...

“Ancò so da careton” adesso ve spiego da cossa el deriva . :) 1

“Ancò so da careton” adesso ve spiego da cossa el deriva . :)

di Milo Bozzolan Veneto Anche oggi “so da caretòn”, antica espressione veneta per dire che non si sta bene per niente.

LA MODA CORRENTE. na poesia in lengua venessiana 0

LA MODA CORRENTE. na poesia in lengua venessiana

di Anzolo Maria Labia Alla fine del ‘700 no podeva mancar chi criticava l’ecesso ne la moda, riflesso de l decadenza dei costumi de la società venessiana: LA MODA CORRENTE Anzolo Maria Labia Conzier da furie, mate spiritae; Cavei sul muso...

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com