CHE TRISTEZZA QUELLA PROTESTA CONTRO IL LEONE DELLA ROTATORIA

2 Risposte

  1. Ludovico ha detto:

    Per carità il leone é un simbolo superiore all’uomo e alla suo potere momentaneo però mi aspettavo anche una reprimenda per chi in nome di fantasie storiche professa l’autonomia utilizzando in modo del tutto improprio un simbolo di tutti. Detto da uno che la storia la conosce

    • Millo Bozzolan ha detto:

      Gentile Ludovico, mi pare che Lei faccia finta di non capire. Lei si schiera quindi con la Signora e definirebbe i veronesi in piazza nel 1886 dei “venetisti” che rincorrono “fantasie storiche”. In realtà il simbolo è molto potente, se ancora oggi il Leone si ostina a non morire nel cuore di Veneti, questo prova che ancora esistiamo come popolo e Nazione. Uso dei paroloni “impropri” lei mi ribatterà di nuovo. E’ chiaro che nessuno di noi, sano di mente, vuole ricostruire quello che Napoleone ha distrutto, COME ERA E DOVE ERA, ma vuole riprendere un percorso di autonomia che ci spetta (con tanti secoli e millenni di storia alle spalle), che l’Italia stenta a riconoscere. Non vedo perché non possiamo rifarci al grandissimo simbolo marciano che ci appartiene. A qualcuno questo non piace, ma il fatto stesso che alla regione Veneto sia stato riconosciuto quel vessillo antico, ci legittima anche di fronte all’Italia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: