0

LE GOFFE MA TEMIBILI GALEAZZE, COLPO DI GENIO DEL VENIER, A LEPANTO.

Erano state, ci spiega Ivone Cacciavillani, navi da guerra per il traffico commerciale e non e non avrebbero spazio nella narrazione di una battaglia navale se non avessero svolto un ruolo fondamentale e determinante nei primi momenti dello scontro. Erano cocche in...

0

LE ORIGINI A VOLTE ESOTICHE DEL “PARLAR VENETO”. Tra ostreghe, mone, e pitime.

Di origine greca, ci spiega Gianna Marcato, glottologa, è una parola che identifica i Veneti più di tante altre: ‘OSTREGA“. Usata come intercalare abituale in un discorso, sostituisce anche il più volgare “Va in mona!” (dove anche ‘mona’ è un...

£a baracòcola e el basegò ANCHE QUA I VENETI PARLANO GRECO. 0

£a baracòcola e el basegò ANCHE QUA I VENETI PARLANO GRECO.

Come ho già scritto, tanti termini del veneziano e poi della “lengua” veneta in genere hanno radici antiche che trasudano storia.  Ecco cosa ci racconta Gianna Marcato dell’università di Padova. Tra le più antiche voci di derivazione greca presenti in...

0

LE GALEE VENETE A LEPANTO, QUALCHE PARTICOLARE.

Riprendo un piccolo brano dell’avvocato, nonché storico Ivone Cacciavillani dove ci parla delle navi veneziane e dei suoi comandanti.  A Lepanto molte furono armate col contributo della Terraferma e presero il nome delle città che le avevano pagate. “al comando...

IL DIRITTO VENETO CHE DISCENDEVA DALLA TRADIZIONE ANTICA DEI PRIMI VENETI 0

IL DIRITTO VENETO CHE DISCENDEVA DALLA TRADIZIONE ANTICA DEI PRIMI VENETI

FA PIACERE, constatare  che,tra i nuovi autori studiosi della nostra storia e tradizioni,  si incominci a collegare il corpo delle leggi che regolavano il vivere quotidiano dei veneti di laguna, alle tradizioni e alle regole proprie ai Veneti primi.  Perché...

0

VENEZIA E “LA CACCIA ALLE STREGHE”. Il prete che eguagliava Rocco Siffredi.

Il governo veneto cercò in tutti i modi di frenare la Santa Inquisizione nei suoi Domini. Scrive Lara Pavanetto a proposito di una ennesima caccia alle streghe scatenata dagli Inquisitori in Val Camaonica: “Visto che  la condanna di eresia comportava...

0

IL MITO DELLA BARCA SOLARE, COME IL VENTRE FEMMINILE. LE SACERDOTESSE VENETE.

Quando scrissi la nota, avevamo appena passato il solstizio invernale. Abbiamo appena passato il solstizio invernale, per cui non mi sembra male parlare del culto del Sole, che si esprimeva in questo periodo con falò accesi nella campagne (oggi come...

0

GIOVANNI DIACONO: LE DUE VENEZIE, L’UNA NATA DALL’ALTRA.

GIOVANNI DIACONO, autore del più antico testo cronachistici dedicato alla storia veneziana, a noi giunto, racconta le vicende che vanno dall’invasione dei Longobardi, all’anno 1008. In tale cronaca, egli esordisce dicendo che ci sono due Venezie. “Una è quella in...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com