IL BARBACANE COME E’ NATO A VENEZIA 0

IL BARBACANE COME E’ NATO A VENEZIA

Il barbacane: una strana unità di misura. A Venezia ogni centimetro di terra era sottratto all’acqua e la scarsità del terreno edificabile fece ingegnare i veneziani. Con l’arrivo degli ebrei si decise di costruire in altezza così da stipare nel...

0

LA BATTAGLIA DI COSTABISSARA DETTA DE “LA MOTTA”

Fabula Docet si trova qui: Costabissara.   La battaglia della Motta 7 ottobre 1513 il 7 ottobre per la Serenissima è quello che è il 9 novembre per la Germania: nel 1571 è la data di Lepanto, il 7 ottobre 1515 muore...

IL”carabiniero” veneto i i panduri austriaci 0

IL”carabiniero” veneto i i panduri austriaci

  Il dipinto che vedete riproduce la divisa di un fiero “carabiniero” veneto-dalmata. Autore è il Gravembroch che ci ha lasciato una serie di acquerelli dedicati a personaggi e figure tipiche della Venezia di metà 700. L’intera sua opera è...

0

L’ALZABANDIERA A CASA DI DON FLORIANO

Quello che abbiamo vissuto ieri, 12 luglio, a Coi o, meglio, nel Baliato dai Coi (essendo comunità formata da due piccoli villaggi, Coi e Col, e Coi è solo il maggiore) è difficile, anzi impossibile da esprimere. Si è trattato...

0

PERCHE’ E’ NATA LA MERAVIGLIOSA ROTONDA DI BADOER

Ce lo spiega Gianni Cecchinato Badoere è una frazione del comune di Morgano (TV), ed è più popolosa del capoluogo di comune (Morgano), ma non è questa la particolarità di un paesino della parte occidentale della provincia trevigiana verso quella...

0

£a dea mare (madre) dei Veneti, la guaritrice. Reitia.

ŠAINATEI REITIJAJ MEGO DONASTO (EA NOSTRA DEA MARE) Del prof. Paolo Borsetto ŠAINATEI REITIJAJ MEGO DONASTO VOLTIJO MNO SIJ UVANT SARIJUNS “Alla splendida Reitia io porto (l’obolo, io sono stato donato ) per l’anima, ricordando, sia scongiurata” Reitia la xe...

0

CORFU’: A CACCIA DEI FANTASMI DI VENEZIA. Di Paolo Rumiz.

Sbarchi e cambia tutto. Cicale, fichi, lenzuola al vento, tintinnar di stoviglie. L’adrenalina albanese e il nervosismo italo-croato spariscono, tutto diventa accomodante, la gente passeggia sentendosi a suo agio. I vecchi sono vecchi, i bambini bambini, ciascuno si prende il...

0

“LE ZOGIE” I GIOIELLI DI VENEZIA, ERANO ANCHE LE DONNE CHE LI PORTAVANO

🌹 I GIOIELLI DI VENEZIA 💖 Come si adornavano le splendide donne Veneziane? Scopriamolo assieme… ✒️ A Venezia, un tempo popolosa capitale e grande centro di cultura e civiltà, prosperavano tutte le arti, anche quelle impropriamente dette minori: tra queste un posto di...

0

I FABBRI (I FAVRI) LA CONFRATERNITA E IL LORO MESTIERE ANTICO

FABBRI, LAVORANTI DI ARMI DA GETTO (QUADRELLI PER BALESTRE), CALDERAI (COMPRESI ANCHE I FABBRICANTI DI CAMPANE) E DI ARTIGLIERI A PARTIRE DAL QUATTROCENTO (POI STACCATISI IN SEGUITO), GLI STADIERERI (FABBRICANTI DI STADERE O BILANCE). Parliamo qua di quelli veneziani, ma...

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com