0

Morire per Venezia

di Laura C. Come le spoglie di Marcantonio Bragadin (1523- 1571) tornarono a Venezia Qualcuno dice che fosse una notte di diluvio illuminata soltanto dai lampi e che il buio aiutò il marinaio nel raggiungere il porto attraverso stradine deserte,...

0

Perchè la neutralità disarmata?

di Theusk La Serenissima non trascuro mai i tentativi di rafforzare e migliorare la sua milizia; del 1758 è la fondazione del collegio militare di Verona, sapientemente ordinato e diretto; del 1771  l’istituzione degli inquisitori sopra ruoli, che dovevano correggere...

0

l’ossessione di Napoleone

il 28 maggio 1797 il Comitato della Salute Pubblica di Venezia decretó per ordine del generale corso, “che tuti què Leoni, che sono considerati come stemmi o indicazioni del passato governo, sieno levati da tuti i luoghi ove esistono”. Per...

0

Il castello di Mestre

di Theusk Il castello di Mestre è suddiviso in due fortezze distinte denominate Castelvecchio e Castelnuovo. Il Castelvecchio fu edificato nel XI secolo dai vescovi di Treviso signori del luogo e fu in precedenza feudo dei conti trevigiani e poi...

0

Porca Italia

Ecco l’efficace riassunto del dramma di centinaia di migliaia di Veneti costretti ad andarsene per non morire di fame. Parole dure, crude, intrise di drammaticità quelle nella poesia che segue scritta a fine ‘800 dal poeta veronese Berto Barbarani dopo...

0

Politeismo rurale

In Veneto la religione cattolica è fortemente radicata, d’altra parte è l’unica regione al mondo che custodisce le reliquie della metà degli Evangelisti. I resti di San Marco e San Luca si trovano rispettivamente nella basilica a Venezia e a...