LO CONOSCETE L’INNO DEL LOMBARDO VENETO? ECCOVI LA STORIA

DI MILLO BOZZOLAN

LombardovenetoLa melodia del Kaiserhymne, altresì detto Inno Imperiale o Inno popolare austriaco (il titolo originale, in tedesco, è Österreichische Volkshymne) o Serbi Dio l’austriaco regno in sol maggiore, fu composta da Franz Joseph Haydn nel 1797 su incarico dell’Imperatore Francesco II d’Asburgo. Il testo originale, infatti, iniziava con le parole: Gott erhalte Franz den Kaiser, unsern guten Kaiser Franz (“Dio conservi l’imperatore Francesco, il nostro buon imperatore Francesco”). La prima assoluta fu eseguita il 12 febbraio alBurgtheater di Vienna.

Il Kaiserhymne fu l’inno della Casa d’Asburgo nonché l’inno nazionale austriaco sino alla caduta della monarchia, nel 1918, e, con testo in italiano, fu inno del Regno Lombardo-Veneto sino alle annessioni della Lombardia e del Veneto al Regno d’Italia, avvenute rispettivamente nel 1859 e nel 1866. Il Kaiserhymne in italiano ebbe la prima al Teatro alla Scala di Milano nel 1838, alla presenza di Ferdinando I d’Asburgo e Maria Anna di Savoia.

L’Austria, nel 1918, finita la monarchia, abbandonò il testo del Kaiserhymne (ormai obsoleto) mantendo per breve tempo la sola melodia, che fu presto sostituita con il nuovo inno voluto dal cancelliere Renner, le cui parole scrisse lui stesso su una melodia commissionata a Wilhelm Kienzl. I nuovo inno non piacque e, nel 1929, gli austriaci rivollero la melodia di Haydn su cui fu adattato il nuovo testo Sei gesegnet ohne Ende, che fu in uso fino all’annessione con la Germania, avvenuta nel 1938.

Di seguito il testo dell’inno ufficiale del Regno Lombardo Veneto, un canto (detto la Serbidiola) che esalta la fedeltà alla Patria imperiale: “Serbi Dio l’austriaco regno”.


Serbi Dio l’Austriaco Regno,
Guardi il nostro Imperator
Nella fede gli è sostegno,
Regga noi con saggio amor!
Difendiamo il serto avito,
Che Gli adorna il regio crin;

2 volte – Sempre d’Austria il soglio unito,
Sia d’Asburgo col destin!

http://regnolombardoveneto.blogspot.it/2011/07/serbi-dio-laustriaco-regno-la.ht

Onestamente: la Juditha Triumphans lo surclassa… 🙂

 

3 thoughts on “LO CONOSCETE L’INNO DEL LOMBARDO VENETO? ECCOVI LA STORIA

  1. Quindi non inno del Lombardo veneto e sottolineo prima Lombardo e poi veneto, ma inno di casa d’Austria.
    Da stato indipendente a provincia austriaca, e per di più subalterna a Milano. Ma non fu la massoneria milanese a concertare l’occupazione francese dello stato Veneto? e non furono Lombardi i giacobini che combatterono al seguito dei Francesi ed accolsero con tanta cortesia la guarnigione veneta deportata in Francia dopo le Pasque?
    Sic transit gloria mundi

  2. Peccato che la Judita come “inno veneto” sia un’invenzione degli indipendentisti, mentre la Serbidiola i nostri avi la cantavano per davvero. Ah, questi venetisti e le loro fantasie….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.