Generale

0

L’affresco di casa Colussi Manéta a Pianaz (Val di Zoldo)

Di don Floriano Pellegrini È merito dell’ing. Gastone Colussi e della moglie Annamaria, prematuramente scomparsa ma sempre spiritualmente presente tra le mura domestiche, aver intuito il valore dell’antica dimora di Pianaz e d’averne avviata la non semplice opera di recupero,...

0

Mare nostrum di Venezia

di Danilo Lazzarini. Come si nota, l’umiltà Veneta che chiude l’Adriatico assumendo come limite (Plus vel Minus) il canale d’Otranto, è esercizio di velata educazione. Ma cosa dicevano gli antichi sull’estensione dell’Adriatico. Dovremmo avanzare maggiori pretese sul nostro Mare, dato...

0

I Bresciani alla guerra di Cipro

di Gualtiero Scapini Flangini. Nel marzo 1570 tutti i domini veneti furono percorsi dall’allarme per i preparativi di guerra degli Ottomani e, prima ancora che fosse definitivamente stipulata l’alleanza con lo Sato Pontificio e la Spagna caldeggiata da papa Pio...

0

I Vaccini a Venezia nel 1770

 di Antonia dei Todeschi. Addí 7 ottobre 1770 D’ordine degl’Illustrissimi ed Eccellentissimi Signori Sopra Provveditori alla Sanità, si fa pubblicamente intendere, che sul fine di questo mese di ottobre seguirà la solita inoculazione del vaiuolo nell’ Ospitale dei Mendicanti; onde...

0

Casanova: l’Amorale moralizzante utile a chi ?

di Antonia dei Todeschi. Casanova nasce a Venezia il 2 aprile del 1725 e lo conosciamo come uno dei più grandi seduttori di tutti i tempi. Ma chi era in realtà quest’ uomo?… Era bello? Secondo Charles de Ligne: “Sarebbe...