Miti e Leggende

0

LA CORNACCHIA, UN LUPO E LA DEA REITIA, CHE CI FANNO ASSIEME?

In una necropoli a Montebelluna, è stato rinvenuto un meraviglioso disco in bronzo, che serviva da coperchio, in genere, per le situle (secchie, vuol dire in latino), i vasi sacri che facevano parte del corredo funebre di personaggi illustri paleo veneti. Mostra...

0

SUL “BRUSAMARZO” O “BATIMARSO” UNA PILLOLA DI TRADIZIONE VENETA

Trovo interessante trascrivervi un paragrafo dall’enciclopedico libro di Piero Favero. Risulta evidente che tali riti antichissimi di tradizione precristiana si collegano al risveglio imminente della natura e certi tratti di licenziosità verbale rimandano ai riti antichi pagani, senza dubbio alcuno....

0

I VENETI, GLI HENETOI, VENEZIA E …VENERE.

Alla fine del capitolo ero abbastanza commosso.. spero capiti anche a voi, “fradei veneti”.  Incominciamo:  “Appare evidente che ciò che accomuna tutte le ipotesi riconduce a Venere, sia come divinità, sia come astro. Basta qui accennare a un mito fondativo...

0

CALA’ DEL SASSO. 4.444 GRADINI CARICHI DI STORIA.

  Ricerca di Pierantonio Ganazzin La Calà del Sasso è la storica mulattiera/scalinata lungo la quale veniva trascinato il legname tagliato nei boschi dell’altipiano sovrastante fino al fiume e da qui, assemblato in zattere, veniva trasferito per fluitazione fino alla...

0

IL LIBRO DEL LEONE NON E’ IL VANGELO, MA…

E’ un luogo comune associare San Marco Evangelista al Vangelo nella sua rappresentazione in forma di Leone, ma in realtà il libro aperto (qualche volta chiuso) è ben altro. “La scritta associata al Leone PAX TIBI MARCE EVANGELISTA MEUS risale...