Vicenza

0

“SBREGAR LA CIOCA” LO STRANO FIDANZAMENTO DEI “CIMBRI”

Sbregàr la ciòca: ossia il fidanzamento. Di Piero Piazzola Ma nel “filò” si combinavano anche i matrimoni. I “morosi” si ritrovavano al “filò”, chiacchieravano, si davano appuntamenti per la domenica, per la sagra nei paesi vicini e nel proprio paese,...

2

IL CULTO PAGANO CHE TRASMIGRA E RIVIVE

Leggendo e rileggendo questo articolo ogni volta penso a quanto i Veneti siano ancora immersi nei culti antichi precristiani, usandone simboli e figure trasmigrate, solo cambiando nome, nella profonda religiosità dei nostri Padri. Il Leone di san Marco stesso nella...

0

GLI ULTIMI FOJAROI IN VAL DI SEREN I CASONI DELLE PREALPI

In un mio precedente articolo avevo collegato i “casoni” del campagna del piovese e della laguna veneta agli edifici abitativi di epoca hallstattiana-venetica, (poi adottati anche dai Celti quando divennero stanziali) e diffusi in tutta Europa. Ne troviamo ancora le...

CELTI E VENETI, CHI SOMIGLIA A CHI ? STEFANO GAMBATO PROPONE INTERESSANTI RIFLESSIONI 1

CELTI E VENETI, CHI SOMIGLIA A CHI ? STEFANO GAMBATO PROPONE INTERESSANTI RIFLESSIONI

lA RIFLESSIONE DI STEFANO dopo aver letto l’articolo https://venetostoria.com/2015/10/09/i-veneti-antichi-e-lintegrazione-dei-celti-foresti-2/ . Caro Stefano, valeva la pena darti uno spazio a parte 🙂 Se non erro, il personaggio in questione, autore della Stele di Isola Vicentina, (tale Iats) era della tribù dei Laion, forse...

I FRATELLI CIMBRI DI ASIAGO RICORDANO LE STRAGI NAPOLEONICHE IN ALTOPIANO 0

I FRATELLI CIMBRI DI ASIAGO RICORDANO LE STRAGI NAPOLEONICHE IN ALTOPIANO

Nove luglio 1809, l’Altipiano di Asiago insorse contro le imposizioni francesi chiedendo libertà ed autonomia e rifiutando di versare le tasse ritenute particolarmente esose dai capifamiglia.  Nelle prime schermaglie le truppe di Napoleone furono sconfitte e costrette ad abbandonare prima...

LEGA DI CAMBRAI: IL DOMINIO VENETO SCOMPARE COME NEVE AL SOLE, MA…IL POPOLO FA LA PROCESSIONE COL LEONE. 0

LEGA DI CAMBRAI: IL DOMINIO VENETO SCOMPARE COME NEVE AL SOLE, MA…IL POPOLO FA LA PROCESSIONE COL LEONE.

Alvise Zorzi in poche frasi concise, descrive quanto successe all’arrivo degli imperiali e dei francesi nella Terraferma veneta: i “cittadini” (ovvero i nobili locali) sperano di riacquistare il potere antico, a scapito degli odiati veneziani, ma il popolo non è...