schiavoni

0

LA PATRIA VENETA E LE TANTE NAZIONI CHE LA COMPONGONO

Ho usato il presente, nel titolo, non a caso, perché ancora oggi tanti popoli di diverse lingue e culture, rivendicano con orgoglio la loro appartenenza alla grande famiglia veneta o veneziana. Ma come sia potuto accadere un tale miracolo è...

0

MORLACCHI (e carabinieri) AL SERVIZIO DEL LEONE. MA ANCHE DELL’AUSTRIA. GUERRIERI PITTORESCHI.

1683 Morlacchi e Haiducchi Bande di Morlacchi e Haiducchi, durante la guerra di Vienna, scesero dalle montagne al fine di mettersi al servizio delle Repubblica di Venezia. Entrambi questi popoli, cristiani della Bosnia, erano nemici irriducibili dei turchi. i Morlacchi...

IL TRICORNO FUORI ORDINANZA DELL’OLTREMARINO 0

IL TRICORNO FUORI ORDINANZA DELL’OLTREMARINO

Divisa da bassa montura (da caserma) di oltremarino, ultima uniforme. il tricorno è fuori ordinanza dato che era prescritto il copricapo etnico. Era il governo veneto stesso che chiedeva agli schiavoni di usare il berretto della loro etnia, ma molto...

1797: A BRESCIA ARRIVA IL TRICOLORE E I GIACOBINI FILOFRANCESI INVANO CERCANO DI CORROMPERE GLI SCHIAVONI 0

1797: A BRESCIA ARRIVA IL TRICOLORE E I GIACOBINI FILOFRANCESI INVANO CERCANO DI CORROMPERE GLI SCHIAVONI

A Brescia, il 19 marzo del 1797. Riassunto dalle memorie del colonnello Pietro Miovilovich, dalmata. Allontanato il Battagia (Provveditor Straordinario di Terraferma), i nuovi padroni (i giacobini) si diedero da fare per consolidare il potere, tentando innanzitutto d’assoldare le truppe...

0

1797: L’ADDIO AL GONFALONE DEI PANDURI (AL GONFALON) PRIMA DI PERASTO

Dei guerrieri temibili, noti per la loro ferocia, visti piangere come bambini, all’ultimo ammaina bandiera imposto ai nuovi padroni austriaci. Venezia è stata anche questo.  di Luigi Tomaz Racconta il Conte Viscovich, a proposito di Zara: “Giurarono fede all’imperatore tutti...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com