storia di Padova

0

IL MONDO PROTESTANTE, E LA MARCIA IN PIU’ CHE COINVOLSE IL NORD

SI FA FATICA A DIFENDERE LA CONTRORIFORMA del concilio di Trento che affossò ogni spirito di ricerca e iniziativa del mondo cattolico dell’Europa del sud, sottoposto a mille limiti e censure nel pensiero libero e quindi anche nel progresso civile....

0

I MESTIERI ANTICHI DEI PADOVANI, E LA DEMOCRAZIA DIRETTA.

Attraverso le ‘fraglie’, le associazioni di categoria, a Padova come in tutto il Nord, si era abituati ad esercitare un controllo sul potere politico. I suoi rappresentanti, liberamente eletti, affiancavano i maggiorenti nel governo della città. E Padova, non diversamente...

TITO LIVIO, IL PADOVANO CON L’ACCENTO “PACIOLOSO” E L’ORGOGLIO VENETO 1

TITO LIVIO, IL PADOVANO CON L’ACCENTO “PACIOLOSO” E L’ORGOGLIO VENETO

Che l’intercalare della parlata padovana fosse definito dai veneziani “pacioloso” l’ho appreso con divertimento dal grande Alvise Zorzi, quando ha disegnato un bel ritratto dello storico veneto romano Tito Livio, orgoglioso delle proprie origini patavine. Ecco come ce lo rappresentava...

2

MA CHE FINE GA FATO LA DEA REITIA? da Reitia a santa Giustina.

….passando per Giunone. Me domanda l’amico padovan Sandro Fattore. Par risponderte, torno a la lengua “toscana” dato che chi ne leze magari no ze veneto 🙂 REITIA E MINERVA di Elena Lizzie …In seguito approfondirò la loro figura ed il...

0

UNA PALMA FAMOSA, PRIMATO VENETO CHE NON TUTTI CONOSCONO. Nell’orto botanico

Simonetta Dondi dall’Orologio Se si domanda ad un padovano do ve si trova la palma di Goethe tutti rispondono correttamente….. Questa pianta è considerata la più antica dell’Orto Botanico (più antico del mondo).  Creato per motivi di studio, per volontà...